Il meglio per i tuoi pet? Lo trovi qui!

Pubblicità

La cannella fa male al cane?

cane che vorrebbe mangiare la cannella

La cannella al cane è vietata?

© Nitr / Shutterstock

Scopri se la cannella al cane si può dare nonché i pro e dei contro di questa spezia aromatica tanto amata dagli umani.

Di Ilenia Colombo

aggiornato il

Non sorprende che qualcuno pensi di regalare al suo cane la cannella in modo che possa godere del suo sapore gradevole e delle sue molteplici proprietà.

Ma fino a che punto è pericoloso dare questa spezia aromatica agli animali domestici? E inoltre, quali sono i benefici e gli svantaggi del dare la cannella al cane? Fido può mangiarla o gli fa male? Scopriamolo!

Cos'è la cannella?

La cannella, o cinnamomo, è un condimento che deriva dalla corteccia della cannella, un albero sempreverde che si trova naturalmente in alcune regioni dell'Asia.

Questa spezia è stata consumata per secoli per scopi alimentari e medicinali, quindi oggi è comune trovarla in vari tipi di presentazioni.

Il cane può mangiare la cannella?

Vista la popolarità di questo ingrediente, molti si chiederanno se sia possibile che anche i cani possano gustare questo condimento.

La cannella al cane è concessa? La risposta è molto semplice:

I cani possono mangiare la cannella, ma solo in quantità moderate.

La cannella fa male al cane?

A differenza di altri alimenti come il cioccolato o la noce moscata, la cannella non è tossica per i cani, purché non la ingeriscano in grandi quantità.

In effetti, alcune ricerche indicano che la cannella al cane può apportare diversi benefici per la salute del nostro amico con la coda.

Quanta cannella può mangiare un cane?

Per evitare l'insorgere di problemi di salute, la dose massima di cannella che un cane può consumare giornalmente è di circa un cucchiaino di caffè, o anche meno.

La quantità può variare a seconda della taglia della razza, ma non si dovrebbe mai dare più di un cucchiaino di cannella al giorno perché possono insorgere vari disturbi per l'animale.

Benefici e svantaggi della cannella al cane

Secondo alcune ricerche effettuate in vari Paesi, e pubblicate dai nostri colleghi di Wamiz Messico, consumare la cannella è benefico per la salute dell'uomo e dei cani.

Sebbene i cani possano mangiare la cannella, è molto importante ricordare che possono assumerla solo in quantità molto moderate. In effetti, più o meno a come accade a una persona, se un cane consuma cannella in eccesso, ciò può causare varie complicazioni di salute.

Scopriamo quindi benefici e inconvenienti del dare la cannella al cane.

Benefici della cannella nei cani

Se un cane mangia cannella, in quantità moderate e senza abusarne, questi elencati qui di seguito sono alcuni dei possibili vantaggi per la sua salute:

  • Regolazione della glicemia: la  cannella aiuta nel lento assorbimento dello zucchero nel sangue dopo aver mangiato un alimento ricco di carboidrati, quindi fa bene ai cani che soffrono di diabete.
  • Aiuto per il cuore: secondo uno studio pubblicato sul Journal of Animal and Veterinary Advances, è stato scoperto che un gruppo di cani che consumava regolarmente cannella aveva una salute cardiaca migliore rispetto a un altro gruppo che non consumava affatto questa spezia.
  • Anti-infiammatorio: Le proprietà anti-infiammatorie della cannella sono notevoli per alleviare il dolore nei cani con artrite e altri problemi ossei e articolari.
Cosa deve mangiare un cane per crescere sano?

Inconvenienti della cannella per il cane

Se un cane consuma troppa cannella, può presentare i seguenti disagi:

  • Irritazione nel tratto digestivo.
  • Difficoltà respiratorie, soffocamento e tosse.
  • Aumento del rischio di emorragie interne e sanguinamenti.
  • Poiché è ricca di fibre, troppa cannella può anche causare diarrea.
  • L'eccesso di cinnamomo può anche causare vomito, vertigini e sonnolenza.
cane mastica bastoncino di cannella
È meglio consultare un esperto prima di introdurre un nuovo alimento nella dieta del cane. ©Pixabay

Tuttavia, prima di dare la cannella al cane o, più in generale, di introdurre qualsiasi altro alimento diverso nella dieta del tuo fedele amico, ti consigliamo di consultare un veterinario per guidarti sul modo migliore per nutrire il tuo cane.

Lascia un commento
0 commenti
Conferma della rimozione

Sei sicuro di voler cancellare il commento?

Collegati per commentare