Instagram

È Natale! Tanti buoni sconto per voi🎄

Pubblicità

Qual è l'alimentazione per un gatto con tumore della pelle?

Gatto grigio con tumore alla pelle mangia da una ciotola advice

Qualsiasi gatto con tumore della pelle avrà bisogno di una dieta di alta qualità.

© Shutterstock

Il caso di un gatto con tumore della pelle va affrontato con l'obiettivo di migliorarne la qualità della vita a partire dall'alimentazione!Ecco come!

Di Giuseppe Terlizzi

Pubblicato il 04/11/20, 20:33

Un gatto con tumore della pelle necessita di una dieta mirata e pensata per questa particolare condizione clinica. L'obiettivo principale è dare al tuo animale domestico una dieta di alta qualità, a basso contenuto di carboidrati con modulari tempistiche di somministrazione.

Se alle prime avvisaglie dei sintomi ti sei spaventato cercando sul web testimonianze di tumore alla pelle del gatto con foto (di certo non piacevoli da vedere) tranquillizzati: ti daremo importanti consigli per superare questo momento insieme a Micio. 

Cosa dai da mangiare a un gatto con cancro della pelle?

Qualsiasi gatto malato di cancro avrà bisogno di una dieta di alta qualità per evitare disoressie o anoressie che aggraverebbero la condizione clinica del soggetto.

Ciò è particolarmente vero per i tumori di grandi dimensioni, generalizzati o in rapida crescita.

Il trattamento, come la chirurgia o la chemioterapia, può anche influire sulla salute dell'intestino, quindi una dieta facilmente digeribile ridurrà il rischio di disturbi allo stomaco.

Elementi imprescindibili nella dieta di un gatto con tumore della pelle

La dieta dei gatti con tumore della pelle dovrebbe contenere:

  • alti livelli di proteine ​​e grassi;
  • livelli più bassi di carboidrati.

Le cellule tumorali consumano preferenzialmente carboidrati, quindi è un buon momento per ridurre il contenuto di cereali nella dieta del tuo gatto offrendo meno "carburante" alle cellule neoplastiche.

Integratori alimentari in corso di tumore della pelle: quali scegliere?

Integrare la dieta con generose dosi di acidi grassi essenziali e antiossidanti (formulati per migliorare la salute della pelle) è un ottimo toccasana per un organo che ha bisogno di ogni aiuto possibile nella lotta a questo male.

Il cancro o il trattamento possono rendere il tuo gatto più esigente con il cibo, quindi l'aggiunta di proteine ​​gustose e di alta qualità come il tonno può aiutare.

Dermatite difficile nei gatti o tumori della pelle?

Una delle peculiarità delle neoplasie è la destrutturazione dei tessuti degli organi colpiti, cosa che nella dermatite non accade mai. Questo ci porta a diversi scenari clinici visibili sulla pelle dei nostri felidi domestici.

Il carcinoma squamoso del gatto

Vedendo foto di tumori della pelle nel gatto possiamo notare croste e piaghe sulla punta delle orecchie, specialmente nei gatti bianchi, dovuti ad un cancro noto come carcinoma a cellule squamose (o carcinoma squamo-cellulare).

Alcuni gatti sono più predisposti di altri al tumore cutaneo?

I tumori della pelle nei gatti bianchi presentano un'elevata incidenza rispetto ad un tumore della pelle di un gatto dalla pelle scura.

Alcuni tipi di cancro si presentano come ferite e piaghe singole, non cicatrizzate e umide. Altri possono presentarsi con un'ampia diffusione in tutto il corpo con noduli o piaghe .

Localizzazione delle forme iniziali di tumore alla pelle

È possibile notare un tumore della pelle dal muso del gatto oppure a livello dello spazio interdigitale con graduale aggravamento della patologie e diffusione alle zone limitrofe. 

Quanto velocemente si diffonde il cancro nei gatti?

La velocità con cui un cancro si diffonde dipende dal tipo di cancro. Alcuni, come i carcinomi a cellule squamose, si diffondono molto lentamente .

Altri, come il linfoma, tendono a diffondersi molto rapidamente in tutto il corpo e possono già essere generalizzati prima di essere diagnosticati.

Quanto tempo vive un gatto con tumore della pelle?

I tumori della pelle del gatto danno un tempo di sopravvivenza relazionato alla gravità, all'estensione e alla malignità della neoplasia. Il cancro della pelle non scompare nei gatti e, senza trattamento, è probabile che il cancro si diffonda e aumenti di dimensioni.

Le metastasi: le imprevedibilità dei tumori

La caratteristica e la pericolosità di questi mali è la capacità di diffondersi (metastatizzare) in altre parti del corpo.

Un tumore della pelle del gatto da aspettativa di vita dignitose e durature a seconda del successo del trattamento effettuato.

Come tratti un gatto malato di cancro?

Il tipo di trattamento per il cancro dipende dal tipo di cancro. Alcuni possono richiedere un intervento chirurgico, possibilmente con radioterapia o chemioterapia. Il linfoma tende a essere trattato con la chemioterapia.

Tutti i medicinali per gatto con tumore alla pelle somministrati con le differenti terapie hanno un unico obbiettivo: migliorare la loro qualità di vita il più a lungo possibile.

Trattamento oncologico veterinario: la terapia del sollievo

L'approccio al trattamento delle neoplasie negli animali domestici differisce di molto dall'approccio utilizzato in oncologia umana.

Di certo le tecniche utilizzate sono similari, a cambiare è la perseveranza della cura: col cancro degli animali si tende a limitare la sofferenza somministrando cure meno invasive minimizzando gli effetti collaterali. 

Incidenza del tumore alla pelle nel gatto

I tipi più invasivi di tumori della pelle dei gatti possono abbreviare la vita di Micio a pochi mesi, ma per fortuna parliamo di una patologia con un'incidenza di casi bassissima, quasi rara.

Quando richiedere consulenza veterinaria?

Prima vedi un veterinario, più velocemente il tuo gatto può ottenere la diagnosi e il trattamento per ridurre la diffusione del cancro.

Se il tuo gatto ha orecchie o unghie ricoperte di croste, ferite che non guariscono o insolite lesioni cutanee, è meglio consultare un veterinario il prima possibile.

Quando si è certi della presenza del tumore?

A visita il veterinario dovrà eseguire una biopsia cutanea prima di poter diagnosticare la tipologia di cancro presente: il responso diagnostico potrà indicare tumore benigno della pelle del gatto oppure tumori alla pelle del gatto difficili da eradicare.

Consigli veterinari: una giusta dieta per un problema da non sottovalutare

Nell'arco di una visita veterinaria si parla inevitabilmente di alimentazione. Nel caso di un gatto con tumore della pelle potrebbe non essere necessario cambiare la dieta se questa è già di alta qualità.

Se il tuo gatto sta perdendo peso il primo passo potrebbe essere semplicemente aumentare la quantità di cibo che sta assumendo.

Se tra i diversi sintomi di tumore della pelle del gatto si aggiungessero degli episodi emetici (vomito) o diarroici il veterinario consiglierà inevitabilmente una dieta ad alta digeribilità. 

Possono anche raccomandare modifiche alle abitudini alimentari, come mangiare poco e spesso piuttosto che pasti ridotti e abbondanti.