Il meglio per i tuoi pet? Lo trovi qui!

Pubblicità

Si possono dare le noci ai gatti? Micio e la frutta secca

gatto su cesto di noci

È possibile dare le noci ai gatti?

© Serendipitora / Shutterstock

La frutta secca o in guscio è un'ottima fonte di grassi e proteine ​​per l'uomo. Ma le noci ai gatti fanno bene o no?

Di Ilenia Colombo

aggiornato il

Posso dare le noci ai gatti? Ottimi spuntini per gli esseri umani, sia nei dessert che da sole, le noci sono sicure da aggiungere alla dieta del tuo amico con la coda?

Scopriamo quale frutta secca e quale varietà di noci è sicura o no da dare a Micio.

I gatti possono mangiare le noci?

noci
Le noci ai gatti fanno bene o male? ©maxmann / Pixabay

No, i gatti non possono mangiare le noci. Essendo carnivori, i gatti dovrebbero essere nutriti con cibo per gatti di buona qualità.

Gli alimenti per gatti sono formulati per contenere i giusti livelli di proteine, grassi e carboidrati.

Sebbene le noci siano un'ottima fonte di proteine ​​per l'uomo, è molto meglio che il tuo gatto assuma le proteine ​​dalla carne. La carne contiene taurina, che è vitale per il normale funzionamento degli organi dell'animale. Altri nutrienti come la vitamina E e la biotina sono presenti nelle noci, ma ci sono fonti migliori di questi disponibili, ovvero nel normale cibo per gatti!

Come proprietario di un animale domestico, è molto importante assicurarsi che il cibo che desideri dare al tuo amico felino sia sano e sicuro.

Come scegliere un cibo umido di qualità per gatti

Perché fa male dare le noci ai gatti?

Le noci ai gatti sono dannose per vari motivi: sono ricche di grassi e spesso vengono tostate con sale o altre spezie.

Qui di seguito, ecco cosa può provocare l'ingestione di noci ai gatti:

  • Disturbi gastrointestinali come vomito o diarrea (se il gatto mangia anche solo poche noci);
  • Pancreatite, che può rivelarsi una malattia molto grave per Micio, causata dall'ingestione di grandi quantità di grassi, come quelli presenti nelle noci;
  • Ostruzione dell'esofago, dello stomaco o dell'intestino, in caso di noci ingerite intere (soprattutto se di grandi dimensioni). Questi corpi estranei rimangono bloccati nel tratto gastrointestinale e possono causare gravi malattie se non trattati.
  • Eventuali noci ricoperte di cioccolato dovrebbero essere evitate completamente in quanto il cioccolato è tossico per Micio;
  • Le allergie alle noci sono possibili nei gatti, ma è più probabile che le sensibilità alimentari causino irritazione cutanea o segni gastrointestinali. Se si verificano segni di anafilassi (shock anafilattico) dopo l'ingestione, è importante contattare immediatamente il veterinario.

Quale frutta secca può mangiare il gatto?

Dopo esserci accertati che le noci ai gatti fanno tutt'altro che bene, scopriamo se è possibile dare loro altri tipi di frutta secca o di frutta a guscio, come:

  • Noccioline;
  • Anacardi;
  • Noci di macadamia;
  • Pistacchi;
  • Mandorle.

I gatti possono mangiare le noccioline?

noccioline
Le noccioline ai gatti sono da evitare. ©Couleur / Pixabay

È impossibile impedire al tuo gatto di "aspirare" continuamente il cibo caduto a terra, e se una o due noccioline vengono ingerite dal tuo avido amico peloso probabilmente non gli causeranno danni permanenti.

Tuttavia, le noccioline (o arachidi) non dovrebbero far parte della dieta di Micio.

I gatti possono mangiare gli anacardi?

anacardi
Sono sicuri gli anacardi per i gatti? ©Michael_Luenen / Pixabay​​​​

Anche in questo caso, gli anacardi non sono tossici per i gatti, ma non sono necessari da aggiungere alla dieta del tuo amico felino.

Non andranno a beneficio del gatto, che dovrebbe essere nutrito con un cibo adatto e appropriato alla sua età. Come con le arachidi, gli anacardi contengono alti livelli di grassi che potrebbero influenzare negativamente il tratto gastrointestinale.

Posso dare le noci di macadamia ai gatti?

noci di macadamia
Noci di macadamia.©sunnysun0804 / Pixabay

Le noci di macadamia sono tossiche per i cani e possono farli ammalare gravemente. Non è noto se le noci di macadamia abbiano gli stessi effetti sui gatti, ma non dovrebbero essere somministrate ai nostri amici felini per il rischio di malattie gravi.

I gatti possono mangiare i pistacchi?

pistacchi sgusciati
Deliziosi pistacchi sgusciati. ©Alexas_Fotos / Pixabay

Alla domanda "I gatti possono mangiare i pistacchi?" rispondiamo con un "nì". In effetti, i pistacchi non sono tossici per i gatti, ma proprio come gli anacardi, le arachidi o le noci in generale, è meglio non darli da mangiare al tuo pet.

È improbabile che un pistacchio faccia ammalare gravemente il tuo animale domestico, ma non dovrebbe far parte della normale dieta del quattrozampe.

Le mandorle sono tossiche per i gatti?

mandorle
Le mandorle ai gatti si possono dare? ©Turenza / Pixabay

Una quantità molto piccola di mandorle non sarà tossica per il tuo gatto, ma troppe potrebbero farlo ammalare. Le mandorle sono ricche di minerali e vitamine che sono salutari per l'uomo ma non sono utili per i gatti.

Le mandorle contengono glicosidi cianogenici che, se consumati in quantità elevate, possono causare avvelenamento da cianuro e malattie gravi . Questo è raro, ma i sintomi includono vomito e diarrea, pupille dilatate e respiro veloce.

Noci ai gatti: consigli finali

Ricapitolando, nessuna varietà di noci offre dei benefici al gatto e non dovrebbero essere offerte come snack premio.

È improbabile che l'ingestione accidentale di piccole quantità di noci causi danni a lungo termine, ma un'alimentazione regolare o eccessiva di noci può far ammalare il tuo animale domestico. Le noci non dovrebbero essere incluse nella dieta del tuo gatto.

I principali cambiamenti nella dieta del tuo animale da compagnia dovrebbero essere controllati con il veterinario.

Se hai dei dubbi sul dare i cibi umani al tuo gatto, assicurati di parlare prima con il tuo veterinario di fiducia.
Lascia un commento
0 commenti
Conferma della rimozione

Sei sicuro di voler cancellare il commento?

Collegati per commentare