Il meglio per i tuoi pet? Lo trovi qui!

Pubblicità

Come eliminare la forfora dal gatto?

forfora nel gatto

Caratteristiche, rimedi e prevenzione della forfora nel gatto.

© RJ22 / Shutterstock

Micio si gratta? Vedi delle scaglie nel suo pelo? Ebbene sì, la forfora nel gatto è una realtà. Vediamo quali ne sono le cause e come eliminarla.

Di Anna Paola Bellini

Pubblicato il

Hai notato che Micio ha della polverina bianca sul pelo, in particolare accumulata sulla sulla parte bassa della schiena? Niente paura, la forfora nel gatto non è un dramma, è il segno della pelle che si rinnova.

Ci sono diverse ragioni per questo fenomeno. In questo articolo nel parliamo e scopriamo insieme come eliminarla e prevenirla.

La forfora nei gatti

La forfora nei gatti è causata dalla desquamazione della pelle, in particolare durante la muta.

Questo può essere un segno di vari problemi: pelle infiammata, squilibrio vitaminico o malattie cutanee come la scabbia, la tigna o la piodermite.

Attenzione, se oltre alla forfora il tuo gatto presenta altri sintomi insoliti (pelo grasso, prurito, arrossamento della pelle, perdita di appetito, stanchezza, ecc.), è necessaria una consultazione veterinaria.

Forfora del gatto vicino alla coda

La formazione della forfora è legata alle ghiandole sebacee che si trovano nella pelle dell’animale. Quando queste ghiandole secernono più sebo (sostanza oleosa che protegge e nutre la cute) del normale.

Nella maggior parte dei casi la forfora si forma uniformemente sul corpo del felino, ma può capitare che se accumuni in particolare sulla schiena e vicino all’attaccatura della coda.

Come nell'uomo, si tratta di squame, cioè di cellule cutanee superficiali che, una volta morte, si staccano e cadono. Si distinguono due tipi di forfora:

  • forfora secca, di colore bianco, che dà un aspetto “nevoso";
  • forfora grassa, associata a questa famosa "seborrea", che provoca prurito e infiammazione.

Le cause della forfora nel gatto

Non c’è una sola ed unica causa della forfora nei gatti.

Può essere dovuta a:

  • un rinnovamento accelerato dell'epidermide, legato a vari disturbi, come una pelle secca e infiammata (a causa delle pulci o di un'allergia, per esempio);
  • un livello di umidità troppo basso,
  • temperature troppo calde,
  • squilibrio vitaminico,
  • mancanza di acidi grassi,
  • disturbo ormonale (in particolare problemi di tiroide).

Si possono citare altre cause più serie, poiché la forfora nei gatti può essere causata da malattie della pelle come la tigna o la scabbia, la piodermite (infezione della pelle) o anche il cancro della pelle.

Gatto con forfora: fare la differenza!

Attenzione a differenziare forfora e acari.©Lemalisa / Shutterstock

È importante distinguere tra la forfora dovuta a un problema della pelle e la cosiddetta forfora ambulante, legata agli acari.

Questi acari si insediano nella pelliccia del felino (specialmente sulla schiena) e possono proliferare se l'animale non viene trattato con un farmaco antiparassitario o un trattamento efficace contro il tipo Cheyletiella.

Come eliminare la forfora dal gatto?

Per eliminare la forfora nel gatto è necessario, prima di tutto, ritrovarne la causa.

Una volta determinata la causa della forfora, non resta che trattare l’animale seguendo i consigli del veterinario.

In generale, per aiutare il gatto a sbarazzarsi della forfora, spazzolalo regolarmente e nutrilo con una dieta speciale che lo aiuti a mantenere la pelle sana.

Attenzione: un lavaggio eccessivo può potrare all'aumento della formazione di forfora nel gatto.

Rimedi naturali per la forfora nel gatto

Per aiutare Micio a sbarazzarsi della pelle morta e per trattare il prurito in modo naturale si può:

  • Integrare la sua dieta con acidi grassi. Si può aggiungere un cucchiaino di olio di colza o di olio di pesce alla sua alimentazione;
  • Applicare un gel a base di aloe vera sulla pelle. L'aloe vera rigenera le cellule e lenisce le irritazioni;
  • Dare prodotti a base di erbe pronti all'uso - fitoterapia - specifiche per il prurito.
  • Una dieta equilibrata e di buona qualità è essenziale per la salute del tuo gatto. Assicurati di controllare la qualità delle crocchette che dai al micio, che devono essere ricche di proteine.

Crocchette per gatti con forfora

Una dieta carente di omega 3 e 6, può causare disidratazione e alterazione dei valori necessari a mantenere la cute del felino in salute.

Per assicurarsi che la dieta di Micio sia ben equilibrata evitare di dagli croccantini poveri di acidi grassi e assicurarsi che beva abbastanza.

In caso di forfora, il veterinario può formulare un piano alimentare ad hoc a base di olio di pesce (ricco di omega 3). In alcuni casi potrebbe suggerire anche un’integrazione di vitamine.

Lascia un commento
0 commenti
Conferma della rimozione

Sei sicuro di voler cancellare il commento?

Collegati per commentare