Pubblicità

Si può dare il parmigiano ai cani?

parmigiano al cane

Scopriamo insieme se si può dare il parmigiano ai cani.

© Pixabay

In questo articolo chiariamo se sei può dare il parmigiano ai cani e se Fido può mangiare altri tipi di formaggio.

Di Anna Paola Bellini

Pubblicato il

Alcuni formaggi non possono mancare sulle tavole di noi italiani. Ma per la ciotola di Fido vale lo stesso? Si può dare il parmigiano ai cani?

Oggi cerchiamo di rispondere a questa domanda e scopriamo quale effetto possono avere i formaggi sul nostro fedele amico a quattro zampe.

Di che formaggio si tratta?

Il parmigiano è un formaggio duro e stagionato originario di Reggio Emilia.

Si tratta di un formaggio a pasta dura, il che significa che è povero di lattosio, a differenza dei formaggi più morbidi come la mozzarella ad esempio. Si tratta inoltre di un formaggio stagionato (a volte fino a 12 mesi), il che significa che è più ricco di sodio rispetto ai formaggi non stagionati.

I cani possono mangiare il parmigiano?

La risposta a questa domanda non è semplice per diverse ragioni. In generale il parmigiano in piccole dosi e una volta ogni tanto può essere dato a Fido, per esempio grattugiato sul suo cibo può spronarlo a mangiare.

La maggior parte dei cani è intollerante al lattosio se ingerito in grandi quantità. I cani non possiedono l'enzima lattasi, necessario per scomporre il lattosio, lo zucchero del latte. Un cane sano può tollerare fino a 2 g di lattosio per kg di peso corporeo.

Il parmigiano in quanto stagionato possiede percentuali di lattosio molto basse, per questo non dovrebbe causare problemi al pelosetto. Allo stesso tempo, però, si tratta di un alimento ricco di sodio (sale) il che non è benefico per la salute del nostro amico a quattro zampe. Inoltre, quando lo si acquista già grattugiato la confezione potrebbe contenere conservanti che possono risultare dannosi per il 4 zampe.

In che modo il parmigiano fa male ai cani?

Grazie al suo basso contenuto di lattosio, il parmigiano può essere consumato dal quattro zampe con moderazione. In grandi porzioni, tuttavia, il cane può essere soggetto e disturbi gastrointestinali.

Se il cane è intollerante al parmigiano, potreste notare uno dei seguenti sintomi:

  • Vomito;
  • Diarrea;
  • Letargia;
  • Spasmi muscolari;
  • Febbre;
  • Gonfiore;
  • Mancanza di appetito;
  • Flatulenza.

Cosa fare se il cane mangia il parmigiano?

Se Fido mangia il parmigiano, bisogna innanzitutto determinare quanto ne ha ingerito.

Se ne ha mangiato una grande quantità (in relazione alle dimensioni del cane), si consiglia di chiamare il veterinario per determinare se è necessario monitorare i sintomi.

Buccia di parmigiano al cane: si può dare la crosta?

Per quanto riguarda la crosta invece non ci sono controindicazioni. È possibile darla al cane dopo essersi assicurati che non sia ammuffita e non contenga coloranti, resine o cere artificiali.

La croste contengono grassi, vitamine e calcio, rivelandosi così un’ottima aggiunta alla dieta del nostro amico a quattro zampe. Naturalmente, anche in questo caso non bisogna esagerare.

Se il cane è in sovrappeso si sconsiglia la somministrazione di grassi al di fuori della dieta prescritta dal veterinario.

I formaggi che fanno male al cane

In generale, bisognerebbe evitare di proporre al cane i formaggi troppo freschi e ricchi di grassi. È importante anche tenere da parte tutti i tipi aromatizzati (alle erbe ad esempio).

Alcuni veterinari suggeriscono d'invogliare gli animali a prendere dei medicinali inserendoli all’interno di un pezzettino di formaggio. Chiedere consiglio allo specialista sul tipo di formaggio da privilegiare per questo tipo di operazione.

Quale formaggio dare al cane?

I formaggi stagionati come il cheddar, il parmigiano e il gruviera contengono pochissimo lattosio e quindi non dovrebbero causare disturbi allo stomaco del cane. Questo dipende però anche dall’esemplare e dalla quantità di formaggio che gli si dà nel corso della giornata.

Se notate che Fido soffre di aerofagia dopo aver mangiato formaggio potreste dover trovare un’alternativa a questo alimento.

In generale, il formaggio non è raccomandato nella dieta del cane. È consigliabile optare per spuntini sani e sicuri, ad esempio sotto forma di frutta o verdura adatta a lui. Ma se volete comunque proporre al vostro cane del formaggio, ricordate di prestare attenzione alla scelta del prodotto e alla dose somministrata. Se l'animale è in sovrappeso dargli del formaggio potrebbe peggiorare la situazione.

Lascia un commento
0 commenti
Conferma della rimozione

Sei sicuro di voler cancellare il commento?

Collegati per commentare