Cosa mettere nella ciotola dei cani?🐶

Pubblicità

Fino a che età crescono i cani e che taglia avranno d'adulti

San-Bernardo-con-cucciolo

Fino a che età crescono i cani? Fino a quanti mesi un cane è ancora cucciolo? 

© Artem Kursin/Shutterstock

Fino a che età crescono i cani? Il tuo cucciolo sarà una futura taglia piccola media o grande? Ecco come prevedere il suo peso da adulto!

Di Flavia Chianese

Pubblicato il 01/03/21, 21:24

I cuccioli di cane sono irresistibili: così goffi, dolci e innocenti. Ma quando si tratta di adottarne uno, non sempre è possibile ascoltare il cuore: lo spazio a disposizione, lo stile di vita e perché no, anche la disponibilità economica (un cane grande mangia molto di più di un toy!) sono fattori che possono influire sulla scelta di adozione. 

In ogni caso, conoscere fino a che età crescono i cani vi sarà senz’altro utile nella gestione della fase più importante della vita: la crescita del cucciolo.

Adottare un cucciolo: una scelta importante!

Fino a che età crescono i cani?

In termini di tempo non esiste una risposta oggettiva a questa domanda. Come mai?

La crescita del cucciolo di cane termina quando il suo apparato scheletrico si è completamente sviluppato.

Questo è solo un tempo orientativo, in quanto lo sviluppo osseo richiede un tempo tanto maggiore, quanto maggiore sarà la futura taglia del cane.

La regola generale indica che un cucciolo smette di crescere tra i 6 e i 18 mesi di età, fino ad arrivare ai 24 mesi per le razze giganti. Più piccola sarà la taglia, prima raggiungerà il suo peso da adulto. 

I fattori che influenzano la crescita del cucciolo sono essenzialmente 2: 

  • la genetica: standard della razza, taglia dei genitori;
  • l'alimentazione: fabbisogno energetico e minerale (Calcio e Fosforo in primis).
Scopri tutto sulle fasi della crescita di Fido nel nostro approfondimento

Fino a che età crescono i cani di taglia media?

Le razze di cani di taglia media crescono circa fino ai 12 mesi di età.

Il Labrador, taglia media per eccellenza, matura abbastanza rapidamente, raggiungendo l’altezza da adulto talvolta prima dei 12 mesi.

La crescita del cucciolo subisce l’influenza anche di un dimorfismo tra maschi e femmine: i maschi generalmente sono più alti e impiegano un tempo relativamente maggiore per un completo sviluppo. 

Cani di taglia media: 17 meravigliose razze adatte a tutti

Fino a che età crescono i cani di taglia grande?

I cani di taglia grande, dunque con un peso da adulto maggiore di 20 Kg, generalmente smettono di crescere tra i 12 e i 18 mesi di età.

Per le taglie giganti si può arrivare fino ai 24 mesi. Il Pastore Tedesco, ad esempio, è un cane da lavoro di taglia grande con fisicità importanti: a circa 12-15 mesi raggiunge il peso da adulto, pari a circa 34-35 Kg. 

Come capire quanto crescerà un cucciolo di cane?

Adottare un cucciolo di razza agevola notevolmente la previsione della sua futura taglia.

Esistono dei valori tabellari per ogni razza, che al netto di influenze nutrizionali o di particolari anomalie genetiche (rachitismo) permettono di conoscere nel dettaglio gli standard di accrescimento e dell'età adulta.

Cani da appartamento: come scegliere la razza e la taglia più adatte a noi?

Come potete ben immaginare, le cose si complicano se si tratta di un meticcio, di cui magari non si conoscono i genitori. Ecco dunque i 2 metodi più utilizzati per prevedere fino a che età crescono i cani. 

Dimensione delle zampe

Le dimensioni delle zampe del cucciolo rispetto al resto del corpo danno un’idea orientativa della stazza che raggiungerà da adulto: 

  • Zampe grosse, o meglio, “sproporzionate” rispetto al resto del corpo, indicano che probabilmente il vostro cucciolone sarà una futura taglia grande. 
  • Zampe proporzionate alle linee del corpo sin da cucciolo, fanno presupporre che il cane sarà una taglia piccola. 

Tuttavia questa valutazione “ad occhio” non è sempre affidabile. I Collie ad esempio hanno zampe più piccole da cuccioli rispetto ad altri cani della stessa taglia, mentre il contrario avviene in alcune razze come i Bulldog, che hanno zampe molto larghe rispetto alla media.

Calcolare quanto cresce un cane 

Un altro sistema che permette di stimare la taglia del cane al raggiungimento di 1 anno di età, presuppone che conosciate più o meno precisamente la sua data di nascita. Procedete così:

  • Misurate il peso dell’animale in Kg,
  • Dividete il risultato per l’età del cucciolo in settimane,
  • Moltiplicatelo per 52, ovvero il numero di settimane comprese in un anno.

Il risultato ottenuto sarà il peso che il cane raggiungerà al compimento del 12° mese di vita, età in cui mediamente il cane raggiunge il peso da adulto

Perdita di peso nel cane? Ecco perchè avviene

Anche questo è un metodo approssimativo in quanto le curve di accrescimento canine non sono costanti nell’arco dei 12 mesi, ma in assenza di altre informazioni, e incrociando il risultato con la dimensione delle zampe, può senz’altro darci un risultato orientativo. 

Che abbiate scelto una taglia piccola, media o gigante non importa: ciò che non potete quantificare è solo l'amore che saranno in grado di darvi!