Pubblicità

Quali sono le vitamine per cani e quando si dovrebbero dare?

Husky che assume integratori naturali

Quali sono le vitamine per cani e a cosa servono?

© R+R Medicinals / Unsplash

Le vitamine per cani sono normalmente assunte con la dieta, ma quando è consigliato fornire al cane un'integrazione? Ecco come scegliere le più adatte

Di Flavia Chianese

Pubblicato il

Le vitamine per cani sono composti organici di grande importanza, ognuno dei quali è deputato a una particolare funzione all’interno dell’organismo.

Le vitamine sono necessarie per il corretto funzionamento del metabolismo, per la salute della pelle, delle ossa, della vista e per far sì che il nostro cane sviluppi un sistema immunitario forte e capace di resistere agli attacchi degli agenti eziologici esterni. 

Vitamine per cani

Le vitamine vengono assunte naturalmente attraverso l’alimentazione, perciò se questa è di qualità e il nostro amico non ha particolari esigenze, non è sempre necessario somministrarle al cane.

Tuttavia, nel corso di alcune fasi della sua vita, come quando è cucciolo o anziano, ma anche quando affetto da determinate patologie, fornire un apporto vitaminico complementare può cambiare le sorti della salute del nostro cane.

Le vitamine per cani possono essere distinte in 2 grandi gruppi: 

Vitamine idrosolubili

Le vitamine idrosolubili non possono essere accumulate nell’organismo per via della loro proprietà di disciogliersi in acqua, e perciò devono essere assunte regolarmente con l’alimentazione.

Ad esse appartengono: 

  • Tutte le vitamine del gruppo B
  • La vitamina C

Vitamine Liposolubili

Le vitamine liposolubili vengono invece accumulate nel fegato del cane e sono rappresentate da 4 importanti gruppi di vitamine:

  • Vit. A 
  • Vit. D
  • Vit. E
  • Vit. K

Quali sono le vitamine per cani più importanti?

Ecco una rassegna delle vitamine più importanti che potrete facilmente trovare negli integratori per cani a seconda delle diverse esigenze: dalle vitamine per cani adulti, cuccioli, anziani, in gravidanza e così via.

Vitamina A per cani

La Vit. A o retinolo come si deduce dal nome stesso, è molto importante per la qualità della vista e degli occhi di Fido, ma anche della crescita, dello sviluppo fetale e della corretta funzionalità cellulare e immunitaria. Le carote ne sono molto ricche e rientrano tra la verdura che fa bene al cane

Vitamine del gruppo B per cani

Le vitamine del gruppo B sono un gruppo di vitamine importanti che svolgono un ruolo nella salute del tuo cane.

  • La Tiamina (Vit. B1), così come l’Acido Pantotenico (Vit. B5), aiuta a regolare il metabolismo energetico. È importante inoltre per il metabolismo dei carboidrati e nella funzionalità neurologica;
  • Riboflavina (Vit. B2), Cobalamina (Vitamina B12 cane) e Niacina (Vit. B3) aiutano a facilitare la funzione enzimatica;
  • La Piridossina (Vit. B6) è particolarmente importante, in quanto interviene nei processi di glicolisi, nella regolazione ormonale, nella risposta immunitaria e tanto altro;
  • L'Acido folico (Vit. B9) interviene nel metabolismo degli amminoacidi e dei nucleotidi e nella sintesi proteica dei mitocondri.

Vitamina C per cani

La vitamina C è un potente antiossidante ed interviene inoltre nelle risposte allergiche. Eliminando i radicali liberi, protegge le cellule del nostro 4 zampe dall’invecchiamento. Può essere sintetizzata anche dal cane nel fegato, tuttavia la sua integrazione in taluni casi può apportare grandi benefici.

Vitamina D per cani

Quando i nostri amici si stendono beati al sole stanno effettivamente sintetizzando calciferolo, meglio noto come Vit. D. Anche in questo caso, nonostante essa possa essere in parte sintetizzata, risulta molto importante nel metabolismo del calcio, delle ossa e dei muscoli, perciò una sua integrazione può apportare grandi benefici. 

Vitamina E per cani

La vitamina E è uno dei principali alleati delle difese immunitarie del nostro cane contro il danno ossidativo. Questa vitamina liposolubile è essenziale anche per la corretta funzione cellulare e nel metabolismo dei grassi. Le carenze possono portare a degenerazioni oculari, muscolare e problemi riproduttivi.

Vitamina K per cani

La vitamina K è una vitamina liposolubile fondamentale nella coagulazione del sangue del cane. L'ingestione di alcuni veleni per ratti e topi inibisce la capacità dei cani di utilizzare la vitamina K, il che può condurre il cane a morte rapida se non trattato in tempo.

La Vitamina k per cani avvelenati è dunque anche "l’antidoto" che va somministrato rapidamente, il cui dosaggio dipende dal peso del cane e dalle suo condizioni. 

Vitamine per cani cuccioli

Le vitamine nel cucciolo hanno un’importanza particolare, poiché la delicata fase di crescita pregiudica quello che sarà il suo stato di salute generale da adulto.

Nel cane cucciolo le vitamine più importanti riguardano lo sviluppo delle ossa (Vit. A), della vista, del sistema immunitario; quindi in particolare delle vitamine liposolubili (A, D, E, K).

Ma occhio al dosaggio e alla durata della somministrazione: nel caso della vitamina A, un eccesso può causare disidratazione, dolori articolari e problemi di circolazione. 

Dove sono contenute le vitamine? 

Le vitamine si trovano in abbondanza nei cibi freschi rispetto a quelli essiccati o pellettati, come i croccantini. Infatti i trattamenti termici necessari a rendere il cibo sicuro distruggono parte di queste vitamine. Tuttavia il cibo secco di buona qualità in genere contiene tutto ciò di cui il nostro cane ha bisogno. 

Per avere un’idea di quante il nostro cane ne assume attraverso l’alimentazione solida, potete controllare l’etichetta. Tuttavia, questo metodo ha dei limiti poiché non è detto che la quantità dichiarata sia effettivamente biodisponibile per l’animale.

Le vitamine per cani sono sempre utili?

Fornire vitamine al cane senza cognizione di causa può essere controproducente e addirittura dannoso. Così come una carenza delle stesse può comportare problemi, anche un eccesso di vitamine può esacerbare in un’ipervitaminosi del cane, dovuta al bioaccumulo delle vitamine nell’organismo.

Prima di somministrare le vitamine al cane, chiedete sempre consiglio al veterinario, evitando di acquistare prodotti ingannevoli, poco efficaci e spesso costosi. Il parere medico è necessario soprattutto qualora il vostro cane assuma altri farmaci o integratori, poiché potrebbero verificarsi interazioni tra farmaci diversi riducendone, annullandone o potenziandone l’azione. 

Non rischiamo dunque di trasformare un'attenzione in un potenziale rischio per la salute di Fido: affidiamoci solo a professionisti del settore!

Lascia un commento
0 commenti
Conferma della rimozione

Sei sicuro di voler cancellare il commento?

Collegati per commentare