Scopri qui come nutrire i cuccioli!

Pubblicità

I cani possono mangiare gli asparagi? Ciò che devi sapere

cane-e-asparagi

I cani possono mangiare gli asparagi? Ecco tutto quello che bisogna conoscere.

© el-ka - DUSAN ZIDAR / Shutterstock

Se i cani possono mangiare gli asparagi oppure no è un dubbio frequente tra i proprietari di animali domestici. Scopriamolo insieme!

Di Ilenia Colombo

Pubblicato il 06/06/21, 20:53

Gli asparagi, che si trovano prevalentemente solo nei mesi che vanno dalla primavera all'inizio dell'estate, sono una verdura popolare per noi umani e per buone ragioni. Sono altamente nutrienti, versatili e, soprattutto, deliziosi.

Chi possiede un animale domestico, nel preparare qualche deliziosa pietanza a base di questo effimero ma saporito ortaggio, potrebbe essere interessante scoprire se i cani possono mangiare gli asparagi oppure no.

Prevenire è meglio che curare!

È bene sapere che non essendo fisiologicamente simili agli esseri umani, anche se i cani sono onnivori, non possono mangiare tutto quello che va bene per il nostro corpo.

Infatti, alcuni cibi possono essere tossici e addirittura fatali se ingeriti dal nostro amico a quattro zampe.

Informati con il tuo veterinario sui cibi che si possono dare ai cani e quelli che è meglio evitare.

Allora, che dire degli asparagi? Gli asparagi sono una verdura gustosa ricca di vitamine e minerali, un alimento molto salutare per l'uomo. Ma fa bene anche per i nostri animali da compagnia? I cani possono mangiare gli asparagi?

Ecco qui la guida completa per nutrire al meglio il tuo cucciolo!

 I cani possono mangiare gli asparagi o è meglio evitare?

Sì, i cani possono mangiare gli asparagi, ma bisogna stare attenti. Questi ortaggi non sono tossici per i cani, ma possono rivelarsi rischiosi allo stesso tempo.

Sebbene i cani possano mangiare diverse varietà di frutta e verdura, alimenti a basso contenuto di grassi e zuccheri e ricchi di vitamine e fibre, ci sono alcune parti di tali alimenti che fanno male ai cani.

A cosa prestare attenzione se si danno gli asparagi al cane?

I cani possono mangiare la parte degli asparagi che mangiano le persone: il gambo tenero e cotto e le punte.

Tuttavia, gli asparagi crudi possono essere difficili da digerire per i cani e gli steli interi degli asparagi possono presentare un rischio di soffocamento.

Inoltre, un'eccessiva quantità di asparagi potrebbe causare al cane flatulenza e diarrea.

Come renderli più digeribili?

Gli asparagi crudi sono ancora più duri degli asparagi cotti, rivelandosi troppo pesanti per il sistema digestivo del tuo cane.

Se acquisti asparagi crudi, rimuovi la parte fibrosa alla base del gambo e cuocili fino a renderli morbidi, al fine di facilitare la digestione di Fido.

Come evitare il rischio di soffocamento?

Uno dei maggiori rischi degli asparagi per i nostri amici animali è che non sono molto morbidi e possono quindi causare soffocamento. I gambi degli asparagi sono piuttosto duri e difficili da masticare, sia per l'uomo che per i cani.

Poiché molti dei nostri fedeli amici tendono a divorare bocconi interi senza masticare, un gambo di asparago duro può rimanere bloccato nell'esofago.

Se hai intenzione di dare gli asparagi al tuo cane, assicurati che siano tagliati a pezzetti.

Attenzione ai tempi!

Se lasciate crescere, le piante di asparagi possono fiorire e far crescere piccole "bacche" rosse. Questi baccelli sono velenosi per l'uomo e i cani, quindi è meglio mangiare gli asparagi solo quando sono nella fase più tenera.

L'ingestione delle bacche può causare vomito, diarrea e mal di stomaco. Questo di solito è un problema solo se coltivi asparagi nel tuo giardino, nel qual caso una recinzione robusta dovrebbe tenere lontano il naso curioso del tuo fidato amico!

Quali sono i benefici degli asparagi?

Molte delle stesse vitamine e minerali che sono benefiche per l'uomo fanno bene anche al tuo cucciolo. Gli asparagi forniscono:

  • Vitamina C, A, K, E, B6
  • Potassio
  • Fibre
  • Acido folico
  • Fosforo 
  • Manganese 
  • Tiamina
  • Selenio

I benefici di questi nutrienti sono quindi numerosi. Le proprietà antiossidanti degli asparagi aiutano a eliminare le tossine e i radicali liberi dal flusso sanguigno del cane.

Inoltre, vitamine e sali minerali supportano la funzione del sistema immunitario del cane e aiutano a mantenere un pelo sano, una vista acuta, denti e ossa forti e altro ancora.

In che modo dare gli asparagi al cane?

Se decidi di nutrire il tuo cane con gli asparagi, assicurati di farlo in modo sicuro. Ecco alcuni suggerimenti da ricordare quando dai al tuo cane questi ortaggi:

  • Cucinali correttamente. Non dare da mangiare al tuo cane asparagi crudi, poiché il tuo cucciolo potrebbe soffocare e saranno difficili da digerire una volta ingeriti. Inoltre, evita di cuocere gli asparagi nel burro o nell'olio; prediligi invece la cottura a vapore: ciò ti impedirà di introdurre ingredienti dannosi nell'organismo del tuo cane e aiuterà a trattenere importanti nutrienti.
  • Tagliali. Taglia sempre gli asparagi in pezzi piccoli per facilitare la masticazione e la deglutizione del cane.
  • Evita i condimenti. Non dare al tuo cane asparagi conditi con sale, pepe, olio, burro, formaggio, aglio o cipolle.
  • Servili in piccole porzioni. Come con qualsiasi cibo che non è una parte tipica della dieta del tuo cane, una quantità eccessiva di asparagi causerà disturbi digestivi. Quindi mantieni la quantità di asparagi che dai al tuo cane al minimo indispensabile.

Ricette per cani con asparagi

Se ami cucinare, perché non provare alcune ricette con le quali i cani possono mangiare gli asparagi? Ecco due esempi di pietanze a base di asparagi: di sicuro Fido si leccherà i baffi!

  • Ricetta con bordo di ossa: cuoci gli asparagi nel brodo di ossa con altre verdure, come carote e patate dolci: ne verrà fuori una deliziosa zuppa per il tuo cucciolo!
  • Ricetta con brodo di pollo: cuoci il riso nel brodo di pollo e aggiungi gli asparagi tritati negli ultimi 10 minuti di cottura per un gustoso risotto!

Quanti asparagi può mangiare il mio cane?

I veterinari raccomandano comunemente che i proprietari di cani seguano la regola del 10%. Gli snack, comprese le verdure crude, possono costituire il 10% delle calorie nella dieta del tuo pelosetto.

Per 100 grammi, gli asparagi contengono circa il 93% di acqua, 3 grammi di fibre e 28 calorie.

Come con qualsiasi nuovo cibo, dai al tuo cane una piccola quantità di asparagi per iniziare, sempre dietro consulto veterinario.

Ricapitolando, se vuoi dare gli asparagi a Fido, consideralo un trattamento occasionale, non una parte normale della sua dieta. Assicurati di prepararli senza burro, olio, aglio, cipolle e altri condimenti e tagliali sempre in piccoli pezzi per evitare il soffocamento.

Ricorda di dargli gli asparagi in piccole dosi, in modo tale da fornire al tuo cane uno spuntino nutriente senza rischi inutili!

Se hai qualsiasi dubbio o domanda contatta il tuo veterinario e soprattutto evita il fai da te!