Il meglio per i tuoi pet? Lo trovi qui!

Pubblicità

I gatti mangiano le uova? Come dare l'uovo senza rischi

gatto annusa un uovo

I gatti mangiano le uova?

© Olga Kazanovskaia / Shutterstock

I gatti mangiano le uova, ma come darle ai nostri animali senza rischi? Scopriamo in quest'articolo pro e contro delle uova sulla salute del gatto.

Di Giuseppe Terlizzi

Pubblicato il

I gatti mangiano le uova con gusto e voracità, ma questo può essere dannoso per la loro salute? Da sempre le uova sono state identificate come un alimento ricco di nutrienti, sano e genuino: insomma un’ottima voce da aggiungere ai nostri menu!

Ma come spesso accade, ciò che fa bene alla nostra salute può essere deleterio per i nostri amici a quattro zampe: scopriamo in che misura le uova possono essere dannose per i nostri gatti o, al contrario, utili al loro sostentamento alimentare!

I gatti possono mangiare le uova?

È appurato che in natura i gatti mangiano le uova, all’occorrenza, dai nidi degli uccelli. Questo nasce di certo dal loro istinto di predatori e carnivori domestici. È doveroso sottolineare che col passare dei secoli la domesticazione del gatto ha attenuato questa esigenza pur conservando l’istinto.

Questo significa che se il nostro gatto, nelle sue quotidiane avventure in giardino, scala un albero e scova un nido di uccelli non penserà all’alimentazione. I gatti mangiano le uova se necessario, ma i nostri felidi domestici vivono una serena soddisfazione alimentare che li porta ad assopire il loro istinto predatorio che, di solito, viene soddisfatto per il puro gusto di giocare.

Ma ammettiamo che Micio decida di assaltare tutti i nidi di uccelli, pollai e panieri contenenti uova crude, cosa accadrebbe?

I gatti possono mangiare le uova crude?

La risposta può essere sia negativa che positiva. I gatti mangiano le uova crude per gusto, ma non sempre questa è una buona idea in quanto sono un ottimo pabulum di proliferazione microbica se non controllate o conservate bene.

Infatti nelle uova crude si possono annidare batteri come Salmonella o Escherichia Coli che possono provocare un insulto gastro-enterico ai nostri gatti.

La concezione del gatto come predatore è un po’ estemporanea, passiamo invece ai nostri adorabili gatti domestici che vengono serviti e riveriti mentre ti guardano con la loro proverbiale aria di irresistibile superiorità!

I gatti possono mangiare le uova cotte?

La risposta è assolutamente sì! Se vi volete improvvisare chef e preparare un’ottima pietanza a base di uova per il vostro adorato felino sappiate che:

  • I gatti possono mangiare le uova sode;
  • I gatti possono mangiare le uova strapazzate.
In pratica i gatti mangiano le uova di gallina in ogni tipologia di versione voi la proponiate.

Attenzione alle quantità e alla varietà alimentare. Nonostante stiamo parlando di un alimento completo e nutriente non bisogna esagerare, e soprattutto è sempre necessario diversificare i pasti per concedere a Micio tutti i nutrienti necessari alla sua salute!

Il gatto può mangiare l’uovo: i nutrienti di questo alimento

L’uovo è sempre stato un alimento “democratico”, accessibile a tutti e capace di sostentare l’uomo nei momenti bui della storia elevandosi a primo baluardo proteico dei poveri. Il suo successo alimentare nasce dalle sue grandi proprietà nutritive e organolettiche capaci di soddisfare buona parte del fabbisogno umano e animale.

I gatti mangiano le uova perché queste contengono larga parte di ciò di cui necessitano per vivere:

  • Riboflavina
  • Tiamina
  • Grassi naturali
  • Aminoacidi
  • Vitamine A, B12, D, E, K
  • Lisina e altre proteine essenziali.
  • Calcio, ferro, zinco e altri minerali essenziali.

Questi elementi sono ottimi per la salute sistemica del gatto ma anche per un valido supporto osseo e articolare nonché per la lucentezza del pelo.

Come dare l’uovo al gatto?

I gatti mangiano le uova volentieri, ma spetta a noi somministrarle nel modo giusto.

È utile ribadire che:

  • preferibilmente le uova vanno cucinate in modo da sanificarle da eventuali presenze microbiche come la Salmonella e l’Escherichia Coli.
  • Il tuorlo è la parte che apporta maggiori benefici a micio, mentre l’albume può dare qualche problemino soprattutto se crudo. I bianchi d'uovo crudo contengono avidina, un enzima che impedisce l'assorbimento della biotina, una vitamina necessaria per la salute della pelle e del mantello del gatto.
  • Bisogna essere morigerati somministrando l’uovo al gatto saltuariamente e in associazione ad altri alimenti per dare un giusto approccio di fibra (verdure) e vitamine (frutta).

Come cucinare l’uovo al gatto?

Come specificato prima, i gatti mangiano le uova cucinate praticamente in ogni modo. L’unica precisazione da fare (e questa vale in generale quando si cucina per un animale) è evitare l’eccessivo condimento o associare questo alimento con altri alimenti dannosi per la salute di micio.

Questo significa che non bisogna friggere, salare, impepare o condire con salse il cibo destinato ai nostri animali in quanto sono molto più sensibili di noi a questa tipologia di cucina.

Lascia un commento
0 commenti
Conferma della rimozione

Sei sicuro di voler cancellare il commento?

Collegati per commentare