Pubblicità

I gatti possono mangiare le patatine in busta o gli fanno male?

gatto annusa patatine

Le patatine in busta fanno male o sono innocue per i gatti?

© PixelsMD Production / Shutterstock

A volte i nostri animali domestici hanno preferenze culinarie piuttosto insolite. Scopriamo se i gatti possono mangiare le patatine in busta o no.

Di Ilenia Colombo

Pubblicato il

Curiosi per come sono, i gatti possono avvicinare il loro musetto a cibi che non sono propriamente adatti a loro.

Oggi scopriremo se i gatti possono mangiare le patatine in busta o gli fanno male.

I gatti possono mangiare le patatine in busta?

La risposta è molto semplice: no, i gatti non possono mangiare le patatine in busta. Ciò che non fa tanto bene al nostro stomaco è ancora peggio per i nostri animali domestici.

I grassi, le spezie e il sale possono alterare l'apparato digerente e l'equilibrio dei nutrienti del gatto.

Ad esempio, un gatto può mangiare un massimo di 40 milligrammi di sale al giorno. Ma 100 grammi di patatine contengono già 1,3 grammi di sale!

Alcuni cibi vietati ai gatti. ©Wamiz

Le patatine sono velenose per i gatti?

Le patatine in busta non sono velenose per i gatti. Tuttavia, mangiarle non dovrebbe diventare un'abitudine.

Ricorda sempre: la dose fa il veleno!

Se il tuo gatto ha ingerito alcune patatine, non farti prendere dal panico. Con un consumo una tantum di poche patatine, Micio non rischierà la vita.

I molti acidi grassi saturi contenuti nelle patatine sono già un fattore scatenante di livelli elevati di colesterolo o malattie cardiache se consumati regolarmente.

Per i gatti, le conseguenze sono molto più gravi. Se il tuo amico felino ha ingerito troppo sale, nel peggiore dei casi può arrivare al coma.

Perché il mio gatto mangia patatine?

Una ragione di questa preferenza potrebbe essere una carenza di sale. Il cibo in scatola di oggi a volte non contiene tutti i nutrienti importanti. Per prevenire tale carenza, si raccomanda di effettuare un emocromo dal veterinario una o due volte l'anno.

Un altro motivo potrebbe essere semplicemente il gusto individuale del gatto. Le patatine sono piene di aromi e quindi hanno un buon sapore per noi. Anche i gatti possono essere naturalmente attratti da questo sapore/odore. Molti esemplari desiderano anche provare qualcosa di diverso dal loro cibo quotidiano!

Cosa devo fare se il mio gatto mangia patatine?

Come già detto, qualche patatina non ha nulla di cui preoccuparsi all'inizio. Dopo lo spuntino, tuttavia, il gatto deve essere osservato in ogni caso. A seconda di quanto ha mangiato o se questo accade più spesso, possono verificarsi disturbi di stomaco, proprio come noi, quando abbiamo mangiato troppo.

A causa dell'elevato contenuto di sale, è importante che il gatto abbia accesso ad acqua fresca, in mdo da poter bere a sufficienza.

Se il gatto non mostra segni di dolore, va tutto bene. Potrebbe anche vomitare a causa di un intestino irritato. In questo caso, l'animale deve essere alimentato con una dieta leggera per alcuni giorni per calmare il tratto gastrointestinale.

Patatine ai gatti: importanti segnali di allarme

In linea di principio, non è necessaria una visita dal veterinario se un gatto mangia qualche patatina. Tuttavia, se si nota che il felino peggiora in seguito, è bene tenerlo d'occhio.

Soprattutto se ci sono segni di avvelenamento da sodio, bisogna reagire. Questi sono:

Se si verificano tali sintomi, è necessario consultare il veterinario, il quale prenderà le misure necessarie.

Lascia un commento
0 commenti
Conferma della rimozione

Sei sicuro di voler cancellare il commento?

Collegati per commentare