Instagram

È Natale! Tanti buoni sconto per voi🎄

Pubblicità

Educazione e addestramento di un Pitbull cucciolo

pitbull-cucciolo advice

Consigli pratici per addestrare un Pitbull cucciolo al meglio.

© Shutterstock

Focus sull’educazione e sull’addestramento del Pitbull cucciolo. Ecco quali sono le cose essenziali che questo esemplare deve imparare fin da piccolo.

Di Anna Paola Bellini

Pubblicato il 31/10/20, 21:14

Alcuni esemplari hanno, purtroppo, una brutta reputazione. La verità, però, è che, quando sono ben educati ed addestrati fin dall’età più tenera, anche i cani considerati più pericolosi si rivelano animali domestici molto amichevoli con le persone e con altri animali. Quindi ecco per voi qualche consiglio sull’educazione e l’addestramento di un Pitbull cucciolo.

Con il loro alto livello di energia e la loro grande forza, però è bene comunque chiarirlo, questi esemplari non sono per tutti.

Oggi vi spieghiamo come educare e addestrare i Pitbull al meglio, ma in ogni caso, vi consigliamo di chiedere consiglio al vostro veterinario o a un comportamentalista canino.

Allevare un Pitbull è comunque un'ottima scelta. Si tratta di genere di esemplari estremamente intelligenti e desiderosi di imparare. Spesso eccellono nell'addestramento degli sport per cani.

Perché addestrare un Pitbull cucciolo?

Purtroppo, ciò che molti sanno su questi esemplari circola a causa delle notizie sui combattimenti tra cani e degli loro atteggiamenti aggressivi.

Questo è uno dei motivi per cui è così importante fare uno sforzo in più per addestrare questi animali dal carattere di base molto forte.

Un Pitbull ben addestrato può essere un ambasciatore della sua razza e dimostrare al mondo che con una famiglia amorevole e l’addestramento giusto, tutti gli esemplari possono essere meravigliosi.

Vuoi adottare un Pitbull cucciolo? Guarda i nostri annunci di adozione!

Come allevare un cucciolo di Pitbull?

Per capire come addestrare un Pitbull cucciolo c’è bisogno di diverse accortezze. Bisogna far sì che l’esemplare cominci a socializzare al più presto, ma non solo.

Tra le cose più importanti è necessario insegnargli chi è il padrone.

Per far sì che ciò accada non è necessario urlargli contro o assumere comportamenti violenti, ma dimostrargli chi è il capo della famiglia di cui fa parte mostrandosi sempre fermi nel tono di rimprovero. Sgridarlo non sarà d’aiuto.

Vediamo nel dettaglio i consigli più comuni per addestrare questo esemplare al meglio.

I cuccioli di Pitbull e la socializzazione

La socializzazione deve essere una priorità assoluta nell’addestramento del vostro Pitbull cucciolo.

È estremamente importante, infatti, che il vostro amico a quattro zampe impari a sentirsi a proprio agio con una gran varietà di persone e situazioni diverse fin dalla più tenera età in modo da poter continuare a vivere tranquillamente anche da adulto le grandi diversità dei contesti quotidiani.

Per far ciò lasciatelo interagire con bambini, uomini, donne e anche altri animali quando è molto piccolo. Abituate il vostro animale ad essere accarezzato e coccolato cercando di trasmettergli la positività di questi atteggiamenti (magari premiandolo con qualche snack).

Il rinforzo positivo per addestrare il vostro Pitbull

A causa della loro corporatura e della loro forza, l'allenamento che richiede correzioni del guinzaglio o altri rimproveri non è sempre efficace, né tantomeno consigliato, con i Pitbull.

Probabilmente si otterranno risultati migliori con tecniche di rinforzo positivo, come l’addestramento basato sulla ricompensa. La maggior parte dei Pitbull è desiderosa di imparare e saranno più che felici di lavorare per le ricompense.

Insegnare al cucciolo di Pitbull a giocare

Per incoraggiare il vostro Pitbull cucciolo nella sua educazione, è necessario mettere a sua disposizione vari giocattoli.

Cercate di insegnargli un nuovo comando attraverso il gioco ogni settimana e premiatelo con degli snack appositi.

Giochi da fare con il cane: un suggerimento per ogni occasione

Comportamento con gli altri cani

Poiché i Pitbull hanno una storia di allevamento che li vuole cani da combattimento, non sempre sono molto tolleranti nei confronti dei loro simili. Potete mantenere il controllo sul vostro esemplare in presenza di altri cani insegnandogli a concentrarsi su voi padroni.

Questo è il momento in cui il comando "fermo" torna utile. Altri comandi che possono aiutare sono tutti quelli che includono il richiamo di emergenza.

Per garantire che il vostro Pitbull cucciolo risponda ai vostri comandi anche quando può essere distratto da altri cani, prendetevi il tempo di esercitarvi con i comandi in diverse situazioni. È importante che il vostro cane possa rispondere ai vostri comandi quando siete al parco così come fa nel vostro salotto.

Ricordiamo comunque che ogni cane è un esemplare a sé: alcuni si comportano bene con i loro simili, mentre altri possono far prova di aggressività.

Solo perché un Pitbull è intollerante nei confronti degli altri cani non significa che sia aggressivo nei confronti delle persone.

Insegnare al cane attraverso lo sport

Molti esemplari di Pitbull sono energetici ed eccellono negli sport canini come, ad esempio nell’agility. Attività sportive di questo tipo sono un ottimo modo per divertirsi e legare con il vostro cane e, allo stesso tempo, rafforzare il suo buon comportamento.

Inoltre, gli sport per cani hanno il vantaggio di offrire la perfetta combinazione di esercizio fisico e stimolazione mentale di cui questi cani attivi e intelligenti hanno bisogno.

Leggi anche