News :
wamiz-v3_1

Che razza di cani fa per te?🐶🐶🐶

Pubblicità

I migliori giocattoli per cani da usare con il tuo fido

Cane disteso con giocattolo in bocca advice © Pixabay

I cani molte volte sono proprio come i bambini: basta trovare l'oggetto giusto per intrattenerli e renderli felici. Scopri i migliori giocattoli per cani che puoi trovare in commercio.

Di Antonello Ciccarello

Al mondo esistono moltissimi giocattoli per cani, che si distinguono per forma, colori e anche utilizzo. I cani giocano sin dalle primissime settimane della loro vita, prima con la propria madre e i fratelli, poi anche da soli. I giocattoli sono degli oggetti che li accompagneranno nella loro crescita e che non lasceranno mai, nemmeno una volta anziani. Alcuni esempi di giochi per cani classici sono, la corda, il bastone, l’ormai famoso kong oppure la palla.

Esistono comunque delle versioni rivisitate di questi giochi, come ad esempio la spara palline per cani. Naturalmente non tutti i cani possono utilizzare gli stessi giocattoli, ma bisogna sempre optare per un determinato giocattolo in base al tipo di cane per cui lo si compra. Questo dipende da alcuni importanti fattori, come la taglia o l’età del cane. Con il giocattolo giusto, il proprio amico a quattro zampe si divertirà senza rischiare danni collaterali.

Come scegliere i giocattoli per cani?

Come già accennato, non tutti i giocattoli per cani sono uguali e, quando si vuole acquistare un giocattolo, bisogna sempre fare attenzione anche alla sua grandezza e al materiale. Se il proprio amico a quattro zampe è ancora un cucciolo (ad esempio di due o tre mesi), non è raccomandato utilizzare un legno o un giocattolo di plastica dura, in quanto i suoi denti e la sua mascella ne risentirebbero. Se il proprio cane è di taglia grande, ad esempio un San Bernardo o un Alano, non è consigliabile usare giochi piccoli, perché potrebbero essere ingeriti, come, al contrario, un cane di taglia piccola non riuscirebbe a masticare giochi per cani di taglia grande. Un aspetto fondamentale da considerare è quello della tossicità dei giocattoli.

È sempre indicato acquistare prodotti creati appositamente per i propri amici a quattro zampe, come ad esempio frisbee per cani (più morbidi rispetto agli standard) o palline per cani, in modo da essere sicuri che questi possano essere masticati senza alcun problema per la salute del cane. Evitare anche di far giocare il cane con delle scarpe vecchie, per non far abituare il cucciolo a questo tipo di “giocattoli” e non rischiare di ritrovarsi con le proprie scarpe morsicate per casa, ma più che altro usare dei peluche (è bene diversificare spesso i giocattoli per non far stancare il cane).

Esempi di giochi per cani

Il kong

Uno dei più famosi giocattoli per cani è il kong. Di forma cilindrica (che ricorda più che altro un alveare), il kong si caratterizza per un foro al centro, all’interno del quale viene inserito del cibo, che il cane dovrà provare ad estrarre. Il kong sarà utilissimo per tenere impegnato il cane quando si trova da solo a casa.

Cane che corre con Kong in bocca Il kong è ottimo per intrattenere il proprio cane, non solo al parco, ma soprattutto a casa. © Pixabay

Giochi da riporto (palla, corda, frisbee per cani)

La corda e la palla sono dei giocattoli per cani cuccioli e adulti. Questi infatti sono utili per educare il cane al riporto, ma anche per insegnare alcuni comandi base, come il “lascia”, durante il tira e molla con la corda. La corda può anche essere lanciata, in modo che il cane impari a portarla indietro, come si fa con il bastone o con la palla.

Per quanto riguarda le palline, esistono anche degli spara palline per cani, che rendono il gioco più facile e divertente. Uno dei giocattoli per cani più apprezzati, quando si parla di giochi da riporto, è sicuramente il frisbee. A differenza della palla, il frisbee può essere utilizzato anche come ciotola per il cibo e in questo modo verrà concepito dal cane come qualcosa di familiare e positivo. Il frisbee può inoltre essere lanciato in acqua e quindi usato a mare durante le vacanze.

Cane con frisbee in bocca Il frisbee per cani deve essere morbido in modo che il cane lo possa addentare facilmente. © Pixabay

Oltre i giocattoli: gli sport per cani

I giochi con fido sono sempre educativi, al di là dei giocattoli per cani che si intende utilizzare. Alcuni di questi giochi, con il passare del tempo, si sono trasformati in veri e propri sport per cani, riconosciuti dal Kennel Club e dalla FCI.

Non si parla soltanto dell’Agility Dog, ovvero il percorso ad ostacoli per cani, ma anche del Flyball, un altro tipo di percorso ad ostacoli in cui i cani devono prendere una palla da una spara palline per cani e percorrere una specie di staffetta e il Disc dog, gioco con un frisbee per cani, dove gli amici a quattro zampe dovranno recuperare il disco facendo delle acrobazie e salti particolari. Tutti questi sono sport per cani, con vere e proprie competizioni a livello internazionale. Bisogna infine ricordare che, allo stesso modo dei giochi, anche gli sport agonistici servono a rafforzare sempre di più il legame tra padrone e il proprio cane.