Scopri qui se il tuo cane è obeso!🐶

Pubblicità

Con queste 5 razze di cani e gatti si combatte la depressione

cuccioli di cane e gatto dog-cat-wow

Cani e gatti aiutano l'uomo contro la depressione, ecco le razze più indicate.

© Pixabay

Sappiamo che tutti gli animali da compagnia aiutano a migliorare la vita e l’umore dell’uomo, ma ora uno studio ha rivelato che 5 razze di cani e 5 di gatti sono particolarmente adatte per combattere la depressione.

Di Serena Esposito

Pubblicato il 08/05/20, 16:22

La ricerca, condotta dal sito inglese Tombola, ha analizzato le caratteristiche di razze diverse, concentrandosi su quelle che avrebbero portato benefici per la salute mentale dell’uomo.

Tutti i cani e i gatti fanno sentire felici i propri padroni, ma ci sono delle razze che amano le coccole e l’affetto più di altre, e sono proprio queste quelle che aiutano maggiormente contro la depressione.

Scopriamo insieme dunque quali sono queste razze che, richiedendo più affetto e coccole rispetto ad altre, risultano un vero toccasana per le persone con depressione ed altri disagi.

Le 5 razze di cani che aiutano a combattere la depressione

Labrador Retriever

labrador
Labrador Retriever©Pixabay

Cani giocosi ed allegri, facili da addestrare perché molto recettivi e pertanto molto gratificanti.

I loro tratti delicati li rendono tra le razze più amate, specialmente in famiglie con bambini. Un Labrador migliorerà l’umore di chi lo incontra in un istante!

Barboncino

barboncino
Barboncino©Pixabay

Famosi per la loro intelligenza e conseguente facilità di addestramento, questi adorabili cuccioli sono spesso descritti come vigili, intelligenti, leali, allenabili, attivi ed istintivi.

Sono i compagni perfetti per qualsiasi persona, in particolare bambini ed anziani.

Cavalier King Charles Spaniel

cavalier king charles spaniel
Cavalier King Charles Spaniel©Pixabay

Dolce, fedele e facile da addestrare, questo cane è un compagno perfetto.

La razza deve il suo nome al fatto che Re Carlo II d’Inghilterra amasse questi esemplari, e aveva proprio ragione!

Bracco Ungherese

bracco ungherese
Bracco Ungherese©Pixabay

Questa razza è stata soprannominata “cane velcro” per la sua inclinazione a stare sempre incollati ai propri padroni.

Se sei in cerca di un cane che resti per sempre al tuo fianco, il Vizsla è l’esemplare giusto, grazie alla sua natura vivace, gentile ed affettuosa.

Chihuahua

chihuahua
Chihuahua©Pixabay

Vivaci e coccoloni, questi cuccioli adorano stare con gli umani. Hanno una personalità espansiva e sono degli ottimi amici a quattro zampe, grazie anche alla loro piccola taglia.

Perfetti per migliorare l’umore di qualsiasi uomo!

5 razze di gatti che aiutano a combattere la depressione

Ragdoll

ragdoll
Ragdoll©Pixabay

Questi felini morbidi e rilassati sono famosi per essere inerti quando vengono raccolti, nel senso che adorano essere tenuti in braccio.

Con una natura affettuosa e una morbida pelliccia setosa, sono i gatti perfetti per coccole costanti e conseguente miglioramento dell’umore!

Sphynx

sphynx
Sphynx©Pixabay

Questa razza di gatti è famosa per la caratteristica assenza di pelliccia, ma proprio per questo sono straordinari coccoloni: non avendo pelliccia, hanno una temperatura corporea più bassa rispetto ai felini per cui adorano esser tenuti vicino al proprio umano e gli si affezionano molto. Coccole assicurate!

Russian Blue

blu di russia
Russian Blue©Pixabay

Leali, calmi e affettuosi, questi gatti amano seguire il loro padrone in giro per la casa. Adorano le coccole e sapranno dare il loro amore incondizionato con grande dolcezza al loro umano.

Siamese

siamese
Siamese©Pixabay

Una delle razze più caratteristiche, grazie ai brillanti occhi azzurri, ed alle estremità scure.

Vigili ed amabili, sono conosciuti per la loro capacità di stringere un legame profondo con il loro umano.

Maine Coon

maine coon
Maine Coon©Pixabay

Utilizzati spesso nella pet therapy, questi gatti sviluppano solidi legami coi loro padroni.

Le loro dimensioni offrono la possibilità di coccole extra, che questi esemplari ameranno avere dall’adorato umano.