Tutti gli annunci di adozione🐶

PubblicitĂ 

Posso dare i lamponi al cane? Tutti i benefici dei frutti rossi

cane-mangia-un-lampone advice

I pro e i contro dei frutti di bosco, in particolare dei lamponi.

© Shutterstock

Posso dare i lamponi al cane o è pericoloso per la sua salute? Quali sono le proprietà di questi appetitosi frutti di bosco?

Di Flavia Chianese

Pubblicato il 24/07/20, 21:00

I lamponi sono una deliziosa frutta estiva: la loro consistenza morbida e succosa li rende ottimi se gustati al naturale, meravigliosi per guarnire torte e crostate.

E Fido? Vorreste provare a darne anche a lui, ma non siete sicuri che gli facciano bene? Scopriamo se, e come, si possono dare i lamponi al cane

Banane, lamponi…posso dare la frutta al cane?

I cani sono animali onnivori, e nonostante il loro fabbisogno maggiore sia di natura proteica, frutta e verdura costituiscono un valido complemento alimentare nella loro dieta.

L’organismo umano è differente da quello dei quattro zampe, e bilanciare il loro apporto di nutrienti può essere più complicato, soprattutto quando si tratta di diete casalinghe

Non tutta la frutta che mangiamo può essere data a Fido a cuor leggero, a volte può risultare dannosa per la sua salute: consulta il tuo veterinario per formulare la dieta più appropriata al il tuo cane!

Si possono dare i lamponi al cane? 

, ma con moderazione. 

Nella dieta del cane gli spuntini extra non dovrebbero superare il 10% delle calorie totali della dieta, mentre per quanto concerne frutta e verdura il limite può essere esteso al 20%. 

Leggere le calorie dalle etichette è molto semplice nel caso in cui il cane mangi cibo solido, mentre sarà più complesso calcolarlo su una dieta umida. 

Ecco perché vi renderemo la vita più semplice, indicandovi la quantità di lamponi che il cane può mangiare in sicurezza…ma prima scopriamone i benefici!

I lamponi fanno bene al cane?

I lamponi sono frutti ricchi di fibre, di vitamine minerali. In particolare:

  • Potassio
  • Magnesio
  • Ferro
  • Vitamina A, C e K

Hanno un basso contenuto calorico: solo 53 calorie per 100 g di prodotto, anche se la maggior parte di queste calorie sono fornite dagli zuccheri presenti (12 g/100 g). Contengono anche una modesta quantità di fibre!

Le foglie del lampone: i benefici per la salute del cane

Le foglie di lampone sono un ottimo integratore per la gravidanza del cane: hanno il potere di rafforzare l’utero e facilitare le fasi del parto. Possono essere introdotte nella razione tal quali, o usate per preparare delle ottime tisane. 

Quanti lamponi può mangiare il cane?

Il nostro consiglio è di non superare gli 80 g di lamponi, sporadicamente. Questa quantità è riferita ad un cane di taglia media, di circa 22 kg. 
In questo modo si forniranno circa 6 g di zuccheri e 46 calorie, e sarà lo spuntino perfetto per il nostro Fido: più naturale di così! Attenzione però a non eccedere con le dosi…

Lamponi ai cani: ecco a cosa prestare attenzione

Gli alimenti zuccherini devono essere somministrati al cane con moderazione: se ne assume troppi o troppo spesso, si rischia di predisporlo a patologie come diabete o obesità. Non è questa l’unica ragione per cui i lamponi devono essere forniti con moderazione.

Altro motivo per cui non bisogna eccedere con i lamponi ai cani, è che questi contengono piccole quantità di xilitolo, una sostanza tossica per il cane se assunta in quantità molto elevate.

Dosi eccessive e ripetute potrebbero portare inoltre all’insorgere dell’ipoglicemia, una condizione che può risultare pericolosa, specialmente se il cane è anziano o non gode di ottima salute. 

Mora, ribes e mirtillo: altri frutti di bosco adatti al cane!

Non solo il lampone, ma anche gli altri frutti di bosco come mora, ribes, mirtillo e lampone bianco possono essere dati al cane, purchè si rispetti sempre la regola di non sforare!

Ecco perché dare al cane questi tipi di frutta contribuirà alla sua salute:

  • Aiutano l’organismo a difendersi dai radicali liberi e prevengono l’insorgere di tumori;
  • Promuovono la formazione di cellule ematiche, favorendo la circolazione del sangue;
  • Sono fonte di ferro e acido folico, utile allo sviluppo del cucciolo e per la salute dei cani anziani;
  • Gli antiossidanti riducono al minimo i processi infiammatori, a beneficio dell’apparato gastrointestinale e delle articolazioni.

Non resta altro che scoprire se il tuo cane ama mangiare i lamponi! E se ti capita di preparare per lui dei biscotti, i frutti di bosco sono perfetti per accompagnare le ricette più gustose, provare per credere!