Scopri qui se il tuo cane è obeso!🐶

Pubblicità

I cani possono mangiare lo yogurt?

cane con vasetto di yogurt in primo piano advice

Si può dare lo yogurt al cane? Scopriamolo insieme!

© Shutterstock

Lo yogurt è un alimento molto salutare per noi umani, ma vale la stessa cosa per gli animali domestici? Quali tipi sono indicati per i nostri amici a quattro zampe? Scopriamo se si può dare lo yogurt al cane e tanto altro in questo articolo!

Di Dr Alice Watson MA VetMB MRCVS

aggiornato il 24/09/20, 15:20

Dare lo yogurt al cane può essere uno spuntino sfizioso e nutriente ma, trattandosi di un alimento prettamente sviluppato per l’uomo, bisogna fare attenzione alle dosi, al tipo di yogurt e all’apporto nutrizionale eventualmente già assicurato dalla dieta che il nostro cane segue.

Scopriamo insieme quindi, se il cane può mangiare lo yogurt e quali sono i tipi di yogurt indicati per i nostri amici a quattro zampe!

A proposito di alimenti freschi: Quali può mangiare Fido?

I cani possono mangiare lo yogurt?

Sì, il cane può mangiare lo yogurt, ma bisogna fare attenzione al tipo di vasetto che si sceglie.

Lo yogurt che puoi dare a Fido è uno yogurt che abbia le seguenti caratteristiche:

  • magro, quindi povero di grassi
  • non aromatizzato ad alcun frutto; 
  • che non contenga troppo zucchero;
  • che non sia dolcificato con lo xilitolo, tossico per i cani (leggi bene l’etichetta!).
A proposito di xilitolo e alomenti tossici per i cani: Scopri la top 10!

Tuttavia, ci sono delle precisazioni da fare: lo yogurt è un alimento relativamente ricco di calcio e proteine, nutrienti che il cane assume già nella misura adeguata alla sua alimentazione, mediante il cibo commerciale.

Qualora dunque, il tuo cane abbia una alimentazione basata su croccantini o umido commerciali, è opportuno evitare di sovraccaricare il suo apparato digerente con un alimento che “non gli è necessario”.

Nondimeno, se il tuo cane segue una alimentazione casalinga o basata su prodotti freschi e naturali, lo yogurt potrà fornirgli quell’apporto proteico e minerale in più che non riceve con il cibo commerciale, ma dosi e frequenza di assunzione andranno concordati con il veterinario.

Quanto yogurt posso dare al mio cane?

Non ci sono prove per dare linee guida specifiche sulle quantità di yogurt che un cane può assumere, tuttavia come detto poc’anzi le dosi e la frequenza di assunzione vanno indicate dal veterinario.

In generale, le cose che vanno tenute in considerazione per regolarsi al meglio sono le seguenti:

  • lo yogurt non deve costituire una fetta importante dell’apporto calorico giornaliero, pertanto potrà essere considerato sempre uno spuntino e mai un pasto completo.
  • Per le sue caratteristiche nutritive, lo yogurt può causare disturbi alla pancia e indurre sovrappeso nel cane, pertanto usare moderazione!
  • La quantità di yogurt che il tuo cane può assumere dipende anche dalla sua misura: certamente un cane di taglia grande potrà assumerne di più di un cane di taglia toy, senza avere effetti dannosi per l’organismo.

In definitiva, sebbene sia sicuro dare lo yogurt al cane ogni giorno, è opportuno riservarlo come gustoso sfizio occasionale ed in ogni caso in piccole quantità.

Yogurt probiotico al cane: sì o no?

Lo yogurt probiotico è un tipo di yogurt all’interno del quale vi sono microrganismi che, nelle giuste quantità, forniscono una serie di benefici all’organismo, riequilibrando la flora batterica intestinale.

È abbastanza semplice immaginare che la flora batterica di un cane possa essere diversa da quella umana, pertanto gli yogurt probiotici studiati e prodotti per l’uomo, potrebbero non essere indicati per gli animali.

Sarà opportuno dunque evitare, nella maniera più assoluta, il “fai da te” condividendo, certamente in buona fede, il nostro yogurt probiotico con Fido.

Se vogliamo dare alimenti probiotici anche al nostro cane, possiamo scegliere quelli specifici per animali.

In ogni caso è bene sapere che la flora batterica del cane ha delle caratteristiche e delle funzioni importantissime, come quella metabolica, quella immunitaria e quella che funge da barriera contro le infezioni.

È compito nostro dunque, mediante l’alimentazione che scegliamo per il nostro amico a quattro zampe, prenderci cura della sua flora batterica; in tal senso, è stato dimostrato che l’alimentazione naturale del cane assicura una maggiore varietà e quantità di specie batteriche nella flora intestinale, risultando quindi più salutare per Fido.

Dove si possono trovare alimenti probiotici per cani?

È possibile acquistare preparati probiotici per cani come paste, capsule e polveri da negozi online o da un veterinario.

È importante scegliere un probiotico che abbia dimostrato di funzionare sui cani, quindi sarà opportuno scegliere un prodotto che sia stato studiato scientificamente. Se non sei sicuro di quale prodotto scegliere, puoi chiedere ad un veterinario di aiutarti.

Leggi anche