Il meglio per i tuoi pet? Lo trovi qui!

Pubblicità

Perché il mio gatto mi mette le zampe in faccia?

gatto mette le zampe in faccia a ragazza

Perché il gatto mi mette le zampe in faccia? Ecco 6 motivi.

© Mila Supinskaya Glashchenko / Shutterstock

Perché il gatto mi mette le zampe in faccia? Ecco le 6 principali spiegazioni per cui un gatto mette le zampe in faccia al suo umano.

Di Ilenia Colombo

aggiornato il

Essere proprietario di un gatto comporta tanti benefici. In sua compagnia non mancheranno affetto, amore, gioia e lealtà.

Tuttavia, a volte il comportamento del proprio amico felino può diventare fastidioso. Se, ad esempio, capita che il tuo gatto ti mette le zampe in faccia, ci sono diverse motivazioni che spiegano tale abitudine.

Perché il gatto mi mette le zampe in faccia? È una domanda che tanti proprietari di animali domestici si pongono. Scopriamo i 6 motivi per cui un gatto mette le zampe in faccia al suo umano!

Perché il gatto mi mette le zampe in faccia?

Le cause più comuni per cui un gatto mette le zampe in faccia al proprio umano sono molteplici. Si va dal fatto di voler dimostrare affetto al rivendicare la sua proprietà o, addirittura, a contrassegnarti come suo territorio!

Ecco qui elencati i 6 motivi per cui un gatto mette le zampe in faccia al suo proprietario.

#1. Perché ti adora

Proprio come facciamo noi umani con le carezze, il tuo gatto mostra il suo amore e il suo affetto toccandoti il ​​viso. Questo comportamento è comunemente accompagnato da fusa rumorose e rientra tra i motivi principali che rispondono alla domanda «Perché il gatto mi mette le zampe in faccia?».

Inoltre, se gli occhi del tuo gatto sono semichiusi quando è accanto o su di te, è in paradiso! Cercherà quindi di trasmetterti un po' delle sue vibrazioni positive e farti capire che è felice picchiettandoti la faccia!

#2. Per affermarti come suo

Le zampe dei nostri amati gatti sono piene di ghiandole odorifere. In natura, i felini segnano il loro territorio sfiorando gli alberi e grattando le superfici.

Quando il tuo gatto ti accarezza la faccia, ti rivendica come di sua appartenenza. Questo comportamento è più comune nelle famiglie con più animali domestici in cui il felino sente un bisogno maggiore di rivendicarti come suo.

#3. Per fame

Un gatto affamato non deve essere ignorato. Se è mattina presto e il tuo animale domestico ha fame, miagolerà e urlerà per farti alzare dal letto!

Se tali tattiche non funzionano, potrebbe ricorrere a darti alcuni colpetti. Per fermare un "gatto-sveglia", assicurati che abbia sempre cibo in abbondanza nella sua ciotola.

Potresti anche poter acquistare un dispenser di cibo automatico per soddisfare i bisogni nutrizionali di Micio e agevolare i risvegli mattutini!

#4. Per voglia di giocare

Perché il gatto mi mette le zampe in faccia? Un gatto annoiato te lo farà capire quando ha voglia di giocare. Se il tuo animale domestico ti graffia e morde per poi scappare, potrebbe appunto volersi divertire e spendere energie giocando.

Mantieni il tuo micio adeguatamente stimolato fornendo al tuo animale domestico diversi tipi di giocattoli accattivanti ed erba gatta!

#5. Perché ha bisogno di spazio

Se trascorri del tempo di qualità con il tuo gatto sul divano, potresti voler continuare ad accarezzarlo all'infinito.

Tuttavia, i sentimenti potrebbero non essere reciproci. Ma perché il gatto mette le zampe in faccia? Micio ti mette le zampe in faccia proprio per cercare di tenerti lontano: smetti di accarezzarlo e dai al tuo animale domestico un po' di respiro!

#6. Per creare un legame

In natura, i gatti si leccano a vicenda per creare legami e rapporti. Se stai accarezzando il tuo animale domestico, potrebbe voler ricambiare il favore e approfondire il suo legame con te.

I gatti ti "accarezzeranno" picchiettandoti la faccia. Micio potrebbe anche leccarti o mordicchiarti per dimostrare il suo affetto verso di te.

Conclusioni

Abbiamo visto quali sono le principali spiegazioni del "Perché il gatto mi mette le zampe in faccia?".

Che sia per amore o attenzione, il tuo gattino sta cercando di comunicare con te. Per questo è utile comprendere i suoi bisogni e desideri, utile anche a ridurre questo comportamento a volte fastidioso.

Come comunicare con il proprio gatto?
Lascia un commento
0 commenti
Conferma della rimozione

Sei sicuro di voler cancellare il commento?

Collegati per commentare