Il meglio per i tuoi pet? Lo trovi qui!

Pubblicità

Qual è la differenza tra Border Collie e Pastore Australiano?

Border Collie e Pastore Australiano

Due cani da pastore, super intelligenti, bellissimi ed energici, ma di origini parallele: ecco la differenza tra Border Collie e Pastore Australiano. 

Di Flavia Chianese

Pubblicato il

Guardando un Border Collie e un pastore australiano ci rendiamo conto che si somigliano molto, e non solo nell’aspetto. Queste due razze di cani da pastore, nonostante le differenti origini, hanno in comune molte altre caratteristiche.

Siete indecisi su quale adottare? In quest’articolo vedremo qual è la differenza tra Border Collie e Pastore Australiano, ma sappiate che non sarà affatto facile: sono entrambi dei cani incredibili!

Origini delle due razze

L’attitudine e la devozione al lavoro, i tratti somatici simili, lo straordinario intuito di queste razze fa pensare che abbiano origini comuni, ma in realtà questa è la prima differenza tra Border Collie e Pastore Australiano. 

Border Collie

Il Border Collie è una razza antichissima, i cui antenati affondano le radici al tempo dei romani e dei Vichinghi. “Border” significa “confine”, precisamente quello tra l’Inghilterra e la Scozia, che ha dato i natali a questa razza, ormai famosa in tutto il mondo per la sua intelligenza. 

Pastore Australiano

L’Australian Shepherd Dog al contrario di quanto il nome suggerisca, è una razza di origine Europea. E allora perché Australiano?

Questi cani erano molto diffusi tra i pastori dei paesi baschi (tra Spagna e Francia) che praticavano il mestiere in Australia. Quando emigrarono in America, i pastori portarono con sé il loro fedeli e brillanti amici, che si distinsero nel "Nuovo Continente" come cani da cow boy

Differenze nell’aspetto fisico

Entrambi razze di taglia media, dal pelo folto e morbido, dal fisico agile e super “aerodinamico”: infatti possono correre fino a circa 48 km/h.

Ad un occhio poco attento, i due potrebbero sembrare identici nell’aspetto, ma ecco qual è la principale differenza tra border collie e pastore australiano. 

Peso e fisico

Il Border collie è leggermente più slanciato del suo collega, che invece compensa con una maggiore robustezza. Le altezze sono simili, ma l’Australiano pesa in genere un po’ di più, fino a 8-10 kg.

Colore del mantello

Il Border Collie è in genere bianco e nero, mentre il Pastore Australiano ha un mantello multi-colore, che prevede il bianco, il grigio e il marrone con pezzature nere.

In realtà lo standard di razza del Border Collie ammette anche altri colori: bianco e marrone, bianco e fulvo, e poi il mantello blue merle. Quest’ultimo si confonde facilmente con la pezzatura del pastore australiano, anche perché risulta associato ad occhi di colore chiaro. 

Occhi 

Gli occhi di entrambi sono così vigili e attenti che sembrano umani. Quelli del border collie sono in genere di colore marrone o azzurro (se blue merle).

Il pastore australiano invece ha di solito occhi azzurri, ma possono essere anche marroni o uno per ciascuno, o addirittura un mix tra i due!

Orecchie

Anche nelle orecchie c'è un po' di differenza: nell'Australiano sono più lunghe e si piegano verso l'esterno, nel border collie sono dritte e attente!

Carattere e comportamento

Il Border Collie ha un’intelligenza di un bambino di 2-3 anni, secondo lo studio pubblicato dall’esperto Stanley Coren, professore emerito della University of British Columbia ed esperto in comportamento canino. 
Anche se il Border Collie detiene la fama di cane più intelligente al mondo, il suo collega non è affatto da meno. Entrambi questi cani sono stati scelti per secoli per badare ai greggi di pecore proprio per le loro straordinarie abilità di apprendimento:

  • Hanno una sviluppatissima intelligenza adattiva, che consiste nell'applicare una serie di meccanismi di ragionamento atti ad affrontare i cambiamenti e a trarre vantaggio da essi.
  • Hanno una fortissima attitudine all’addestramento: si può dire che imparano anche quando non volete insegnargli niente! Se addestrati da professionisti, sono in grado di svolgere compiti incredibili con un metodo molto simile a quello che viene definito “apprendimento scolastico”.

Non vi è differenza tra il Border Collie e il Pastore Australiano, entrambi sono molto perspicaci!

Differenza nel comportamento

Da un punto di vista comportamentale sembra non esserci una gran differenza tra il Border Collie e il Pastore Australiano: entrambi sono cani molto energici che amano essere coinvolti nelle attività di famiglia e con il padrone. Inoltre sono affettuosi e giocherelloni.

La differenza tra Border Collie e Pastore Australiano è legata alla mansione per cui sono stati addestrati nel tempo:

  • Il Border collie ha il compito di radunare la mandria: usa molto il contatto visivo per riordinare le pecore e gli agnellini avventurosi. Ogni tanto abbaia se qualcuno esce fuori dal suo recinto immaginario!
  • L’Australian Shepard Dog è un mandriano, quindi accompagna la mandria lungo gli spostamenti, la protegge ponendosi di fianco. Abbaia per sollecitare l’ordine! 

Infatti il Border anche quando non è addestrato da lavoro, a volte non riesce a contenere le sue attitudini: potrà avere una tendenza a radunare i membri della famiglia, compresi i 4 zampe!

Il Pastore Australiano invece, per la sua smania di "protezione" riversa questo istinto sui suoi padroni, perciò è bene educarlo sin da subito alle relazioni con gli umani e con i suoi simili. 

Esigenze fisiche

Quanto a esigenze di attività fisica (e mentale!) non c’è grande differenza tra border collie e pastore australiano: entrambi necessitano di essere impegnati buona parte del tempo in attività sportive, infatti si prestano praticamente a tutto: dagli sport in acqua, come lo stand-up paddle, all’agility al flyball, in cui il Border eccelle particolarmente. 

Non importa quale sceglierete, sono entrambi meravigliosi! Ma come abbiamo visto questi non sono cani qualunque, da tutti i punti di vista: sono cani dinamici, che avrebbero sempre bisogno di una "mansione" per sentirsi appagati.

Non possono restare chiusi in casa ad annoiarsi o rischiano addirittura di andare in depressione: perciò adottatene uno solo se avete modo di garantirgli un ottimo esercizio quotidiano e se avete tempo da dedicargli. Per il resto imparerà tutto in men che non si dica!

Lascia un commento
0 commenti
Conferma della rimozione

Sei sicuro di voler cancellare il commento?

Collegati per commentare