Cerchi cibo per i tuoi pet? Clicca qui

Pubblicità

Le razze di cani europei più famose e amate

razze europee del cavalier king charles spaniel e cane corso

Ecco le razze di cani europei più conosciute.

© Shutterstock

In questo articolo scopriremo le 9 razze di cani europei più famosi e amati nel mondo. Dal Cane Corso al Pastore belga, ecco le razze più belle.

Di Ilenia Colombo

aggiornato il 08/02/21, 15:38

Oltre 200 diverse razze di cani provengono dall'Europa e almeno un terzo di queste razze sono conosciute dagli amanti dei cani.

Una grande quantità di queste razze di cani europei proviene da Germania, Francia e Spagna, sebbene anche altri Paesi europei hanno dato origine a diverse razze canine.

La storia delle razze canine europee

Molte delle razze europee erano originariamente utilizzate come cani da caccia, come il Barboncino (cacciatore di uccelli acquatici), il Bassotto e il Golden Retriever (entrambi predisposti per la caccia alla selvaggina).

Un altro uso comune dei cani in Europa è il lavoro in campagna e la custodia del bestiame. Spettava al cane difendere o allertare i proprietari riguardo la presenza di eventuali ladri e predatori. Il Cane d’acqua spagnolo, il nostrano Pastore Maremmano-Abruzzese o il Pastore belga sono altre razze di cani da pastore europei.
   
Sono tanti in Europa anche i cani da compagnia, inclusi cani come:

Quali sono le razze di cani europei più famose?

Il Vecchio Continente ha dato quindi i natali a tante razze canine, ma al giorno d'oggi questi meravigliosi quattrozampe sono presenti un po' in tutto il mondo.

In questo articolo scopriremo le razze di cani europei più famose e amate, nonché la loro storia e le loro caratteristiche principali.

1. Italia: Cane Corso

Il Cane Corso ha origini romane. © Shutterstock

Iniziamo con una razza di cane nostrano, il Cane Corso. Diversamente da quanto si possa immaginare, il Cane Corso non proviene dalla Corsica, ma il suo nome deriverebbe dal termine latino "cohors", la coorte romana (antica unità militare).

Questo molosso italiano era impiegato per la caccia alla selvaggina e come aiuto in guerra. Col tempo, veniva utilizzato come cane da guardia, di protezione e difesa del gregge.

Tranquillo, protettivo ed equilibrato, il Cane Corso italiano è un perfetto animale domestico, che sa mostrarsi dolce e premuroso.

2. Germania: Pastore Tedesco

Il Pastore Tedesco è tra le razze di cani europei più apprezzate e diffuse. © Shutterstock

Verso la fine del 1800 in Germania, alcuni cinofili hanno deciso di salvare le migliori razze di cane pastore, così è nato il famoso Pastore Tedesco.

Intelligente e affettuoso, il German Shepherd Dog è un cane polivalente in grado di rivestire diversi incarichi quali: cane guida, cane poliziotto oppure ancora cane da guardia.

3. Francia: Bulldog francese

Tra le razze di cani europei più amati troviamo il French Bulldog. © Shutterstock

Le origini del Bulldog francese sono piuttosto misteriose, benchè sia opinione comune che abbia origini con i nostri "cugini" francesi.

Utilizzata inizialmente come cane da caccia e da guardia, questa razza si era poi diffusa nelle corti dei nobili verso il XX secolo.

Molto amato e diffuso, il Bouledogue Francese è un molosso di piccola taglia dal pelo corto, affettuoso, fedele e giocherellone.

4. Spagna: Perro de Agua Español

Il cane d'acqua spagnolo è cane che sa adattarsi facilmente. © Shutterstock

Il Perro de Agua Español come dice il nome è originario della Spagna, dove è utilizzato come cane da pastore, da caccia e da pesca. Tuttavia, è conosciuto anche in varie parti del mondo.

Docile, gioioso, è un fedele compagno a quattro zampe del quale si apprezza la piacevole compagnia.

5. Inghilterra: Border Collie

Il Border Collie eccelle in numerose attività canine. © Shutterstock

Il Border Collie è una razza di cane da pastore molto antica ed ha avuto origine tra la Scozia e l'Inghilterra.

Intelligente ed energico, questo cane eccelle in molti sport per cani e si dimostra molto attaccato alla sua famiglia.

6. Belgio: Pastore belga

Il Belgian Shepherd Dog è presente in diverse varietà. © Shutterstock

Tra le razze di cani europei troviamo il Pastore belga. Esistono quattro varietà di questo cane da pastore: Groenendael, Laekenois, Malinois e Tervueren.

Si tratta di un cane dinamico, pieno di vitalità e adatto alla guardia.

7. Irlanda: Setter irlandese

Il Setter irlandese è un cane molto affascinante! © Shutterstock

In Irlanda, suo Paese d'origine, l'Irish Setter è molto apprezzato, tanto da essere scelto come logo di una compagnia di bus per via delle sue doti!

In effetti, questo cane, bellissimo esteticamente e dal pelo lungo e lucente, è anche un ricercato cane da compagnia in quanto è un animale affidabile, servizievole e giocherellone.

8. Ungheria: Komondor

Il Komondor presenta lunghe trecce bianche! © Shutterstock

Il Komondor è arrivato in Ungheria verso la fine del XI secolo. Molto protettivo, questo esemplare è un ottimo cane da pastore ed eccellente guardiano.

Il Cane da pastore ungherese si differenzia dagli altri cani per via del suo particolare mantello, formato da lunghe trecce che toccano a terra.

9. Norvegia: Norsk elghund

Il Norsk elghund presenta due varietà. © Shutterstock

Il Norsk elghund è una tra le razze di cani europei molto antiche. Questi cani da caccia nordici erano soliti accompagnare i vichinghi.

Esistono due tipi: la varietà nera è presente solo in Norvegia, mentre il Norsk elghund grigio è diffuso anche nel resto d'Europa.

Questo cane è un animale giocherellone, indipendente ed energico. Molto coraggioso, si dimostra essere un ottimo guardiano.