Il meglio per i tuoi pet? Lo trovi qui!

Pubblicità

I gatti possono mangiare i dolci? I veterinari rispondono

I gatti possono mangiare i dolci: gatto tigrato che annusa una torta al cioccolato

Niente più dubbi se i gatti possono mangiare i dolci oppure no.

© Vlad Antonov / Shutterstock

I gatti possono mangiare i dolci? Ecco cosa dovresti sapere sui gatti e sulle prelibatezze zuccherate. Cosa succede se un gatto mangia dolci?

Di Ilenia Colombo

aggiornato il

Se il tuo animale domestico sembra interessato a condividere con te le deliziose pietanze dolci, hai ragione a essere cauto e dubitare prima di dare da mangiare qualcosa di nuovo al tuo amichetto con la coda.

I gatti possono mangiare i dolci? Cosa succede se un gatto mangia dolci? Che effetto fa lo zucchero ai gatti? Risponderemo a questi e ad altri quesiti che riguardano l'alimentazione dei nostri amati felini.

Continua a leggere per scoprire se i gatti possono mangiare i dolci oppure no.

Ai gatti piacciono i dolci? 

I gatti non possono percepire il gusto dolce. Sulla lingua, Micio ha solo 470 papille gustative - paragonate alle 1700 dei cani e 9.000 degli esseri umani. Di quei recettori del gusto limitati nelle bocche feline, nessuno è programmato per sentire un sapore dolce.

Quindi, no, il tuo gatto non ha un debole per i dolci, anche se si entusiasma quando apri una confezione di dolcetti per te stesso.

Allora, perché il tuo gatto cerca di assaggiare un po' del tuo gelato alla vaniglia o delle caramelle di Halloween? Il tuo amico felino potrebbe essere interessato a qualcosa di diverso dal sapore dolce.

Ad esempio, i gatti apprezzano il sapore dei grassi e della carne, quindi potrebbero essere allettati dal contenuto di grassi, dal gradevole sapore o dagli aminoacidi del tuo spuntino piuttosto che dallo zucchero in sé. Oppure, possono scambiare un lecca-lecca per un giocattolo.

Tuttavia, anche se il tuo gatto non è alla ricerca di un sapore dolce, l'ingestione di zucchero può comunque essere dannoso per lui.

I gatti possono mangiare i dolci?

No, i gatti non possono mangiare i dolci. Non è raccomandato dare i dolci al gatto perché, anche se di per sé  lo zucchero non è tossico per i gatti, non è indicato nella loro dieta e può provocargli disturbi vari, anche gravi.

I gatti sono carnivori per natura, il che significa che devono mangiare carne piuttosto che cibi vegetali. 

Detto questo, i felini possono avere piccole quantità di carboidrati nella loro dieta. In natura, i carboidrati potrebbero provenire dall'ingestione di materiale vegetale nello stomaco delle loro prede, o sgranocchiando fibre come l'erba gatta, che adorano!

Lo zucchero da tavola e i moderni dolcificanti, d'altra parte, non sono naturali per i gatti e questi ultimi non digeriscono lo zucchero in modo efficiente.

Che effetto fa lo zucchero ai gatti?

Se il tuo amico peloso mangia zucchero, potresti notare vomito, diarrea, aumento della frequenza cardiaca e malessere generale. I sintomi possono variare da lievi a gravi, a seconda di quanto è sensibile il tuo animale e cosa ha ingerito.

Inoltre, a lungo termine, il consumo di zucchero può causare aumento di peso, diabete, problemi ai denti e altri disturbi.

Cosa succede se un gatto mangia dolci?

Niente dolci per Micio! ©imasecret / Shutterstock

Anche se lo zucchero in sé non è tossico per i gatti, molti altri dolci e caramelle sono da bandire nella dieta di Micio!

Ecco i dolci che sono tossici per i gatti e i loro effetti negativi sulla salute del quattrozampe:

  • Cioccolato: Il cioccolato è tossico per gli animali domestici. Più il cacao è scuro, più è pericoloso. L'ingestione di cioccolato può causare disturbi allo stomaco, tremori muscolari, crisi epilettiche e aritmie. Se grave, può anche causare la morte.
  • Uvetta e uva: questi frutti e le loro controparti essiccate possono causare insufficienza renale negli animali domestici. 
  • Caffeina: Contenuta nel caffé ma anche nel cacaoe nel té, la caffeina è tossica per i nostri pelosetti. Causa gli stessi tipi di sintomi e pericoli causati dall'ingestione di cioccolato.
  • Xilitolo e altri dolcificanti artificiali: lo xilitolo si trova comunemente nelle gomme da masticare e nelle mentine senza zucchero, ma può essere presente anche in altri dolci e bevande. Questo dolcificante provoca disturbi allo stomaco, danni al fegato, un forte calo della glicemia e persino convulsioni e morte nei gatti.

Come mantenere il tuo gattino al sicuro?

I gatti sono creature curiose. Sono anche molto agili: la maggior parte dei felini può saltare abbastanza facilmente su uno scaffale o un bancone della cucina. Quindi è importante tenere caramelle, torte ed ogni altro tipo di dolce in un posto in cui l'animale non può accedervi. 

Ma se mette le zampe su qualcosa di proibito, è importante sapere cosa fare e agire in tempo.

Alcuni consigli per i gatti e il cibo dolce

  • Tieni i dolci fuori dalla portata del tuo micio. Assicurati che questi siano chiusi a chiave o sufficientemente alti in modo che l'animale non possa raggiungerli.
  • Metti al sicuro la spazzatura. Fai in modo che il gatto non possa "immergersi nei cassonetti" se sente l'odore gustoso di cibo umano tra i rifiuti.
  • Assicurati che tutti in casa conoscano le regole. Spiega ai bambini perché i gatti non possono mangiare caramelle o alimenti ricchi di zucchero ed elenca le opzioni più sane che possono dare al loro amico peloso.
  • Se il tuo gatto ha mangiato caramelle o un altro dolce, in particolare qualcosa di tossico, chiama subito un veterinario. Se non riesci a contattare subito il professionista della salute animale, chiama un veterinario di emergenza o un centro anti-veleni. Non aspettare che il tuo cucciolo mostri i sintomi: chiedi aiuto subito!

Deliziare i gatti senza compromettere la loro salute

La tentazione è forte ma giù le zampe da quella torta!©e-leet / Shutterstock

Il tuo gattino ti porta così tanta gioia ed è naturale renderlo felice in cambio. Condividere una piccola sorpresa come parte di una dieta equilibrata è un ottimo modo per farlo e ti permette anche di legare di più con il tuo amico a quattro zampe.

Niente torte al cioccolato, ciambelle, zucchero filato, marshmallow, che fanno male ai pet.

Invece, dagli uno spuntino a scelta tra queste prelibatezze sottostanti. 

  • Piccoli pezzi di carne, come pollo o tacchino cotti. Questi dovrebbero essere semplici (senza spezie, sale, salse, ecc.) e di dimensioni molto piccole.
  • Spuntini acquistati in un negozio di animali o snack per gatti fatti in casa.
  • La loro delizia preferita di tutti i tempi. I gatti sono creature abitudinarie e sanno cosa gli piace. A volte, preferiscono restare con il loro trattamento preferito, anche qualcosa che già ricevono ogni giorno, piuttosto che provare nuove pietanze.

Tutte queste alternative ai dolci consentono al tuo gatto di godersi in sicurezza uno spuntino gustoso e di sentirsi apprezzato dalla sua famiglia.

Lascia un commento
0 commenti
Conferma della rimozione

Sei sicuro di voler cancellare il commento?

Collegati per commentare