News :

Scopri qui se il tuo cane è obeso!🐶

Pubblicità

Feci molli o liquide nel cane? Il rimedio nell’alimentazione

Cane fa feci molle nel prato advice

Le feci molle del cane o liquide possono migliorare con un'alimentazione specifica.

© Shutterstock

Il cane fa le feci molle o liquide? Forse ha solo bisogno solo di un cambio dieta. Se l’aspetto delle feci è poco rassicurante anche dopo diversi giorni, bisogna rivolgersi ad un veterinario.

Di Flavia Chianese

Pubblicato il 01/10/20, 19:42

Se di recente il cane fa feci molli o particolarmente liquide, la prima domanda da porsi è "ho scelto l'alimentazione giusta per lui?". Una dieta altamente digeribile, così come l’integrazione con probiotici per cani, potrebbero essere valide soluzioni.

Le diete altamente digeribili, sono ricche in proteine e povere di grassi; mentre le diete casalinghe più adatte in questo caso sono a base di uova strapazzate o riso e pollo bolliti. 

Cane con feci molli o liquide: come scegliere gli alimenti giusti?

L’alimentazione migliore per un cane che fa feci molli, che si tratti di alimento umido o secco, è a base di diete altamente digeribili. Le diete casalinghe più “sicure” prevedono le uova strapazzate cucinate senza aggiunta di grassi, o pollo e riso bolliti.

Attenzione al fai-da-te: le diete homemade non devono essere proposte al cane per più di 3 giorni, senza il parere di un veterinario nutrizionista.

Il rischio delle diete casalinghe è che potrebbero non contenere tutti i nutrimenti necessari al suo benessere. Esistono diete simili anche per cani cuccioli.

Perché il mio cane fa sempre le feci molli?

I fattori che più comunemente rendono molle la consistenza delle feci del cane sono: 

Ogni cane è un individuo a sé, proprio come noi umani. È per questo motivo che una dieta che funziona bene con un cane, potrebbe non funzionare (o addirittura risultare dannosa) per l’altro. 

Feci del cane viscide e con presenza di muco

Se avete notato che ultimamente il cane si sforza di più o defeca più spesso, e nella cacca compaiono tracce di sangue o muco, questo potrebbe indicare un’infiammazione del colon (intestino crasso).

Nel caso in cui la consistenza indesiderata delle feci persista per più di 3 giorni, è bene contattare il veterinario per individuare la fonte del problema. 

Cosa dare al cane che fa feci molli?

A volte basta un semplice cambio di alimentazione per migliorare la digestione del cane e rendere le sue feci più solide. Diete ricche in proteine e povere di grassi sono un buon rimedio, insieme alla somministrazione di probiotici.

Esistono diversi tipi di probiotici, ma scegliere quello specifico per cane (o gatto) ci dà la sicurezza di un’efficacia comprovata

Esistono rimedi rapidi contro la diarrea del cane?

Sfortunatamente non esistono rimedi istantanei per la diarrea del cane, tuttavia ci sono alcuni accorgimenti da osservare che possono contribuire a migliorare la consistenza delle feci del cane.

In primis, scegliere una dieta altamente digeribile, che favorisca il processo metabolico.

L’altra opzione consiste nell’uso di probiotici (fermenti lattici), per i quali è stata comprovata scientificamente l’efficacia nel ridurre la persistenza della diarrea

Se questa dovesse continuare per diversi giorni, bisogna rivolgersi ad un veterinario. Esistono test specifici per le feci in grado di individuare eventuali agenti patogeni che causano diarrea e feci molli nel cane, così come eventuali anomalie dell’apparato digerente. 

Rimedi naturali per fermare la diarrea nei cani: i probiotici

I probiotici sono microrganismi vivi (batteri, lieviti, virus) che apportano benefici alla salute del cane quando ingeriti.

L’apparato digerente dei nostri animali domestici è naturalmente ricco di questa fauna microbica, nota anche come microbiota. Alcuni tra questi ceppi svolgono un ruolo fondamentale nel garantire il corretto equilibrio gastrointestinale del cane. 

In caso di diarrea, il numero di microrganismi “buoni” può essere alterato: i probiotici intervengono favorendone la “ripopolazione” a scapito di quelli che potrebbero diventare nocivi.

Si tratta inoltre di prodotti specifici per ogni specie (cane, gatto), la cui efficacia è stata dimostrata da studi scientifici.

L’argilla bianca o caolino è efficace contro la diarrea del cane?

L’argilla bianca o caolino è un’argilla particolarmente indicata per i soggetti sensibili e viene usata come rimedio naturale per ridurre la diarrea del cane e per far sì che resti idratato per un tempo maggiore.

In realtà non esistono prove scientifiche riguardo la sua efficacia per nessuno dei due scopi. 

Quando rivolgersi al veterinario in caso di feci molli del cane o liquide?

Se il cane ha la diarrea per più di 3 giorni, è meglio consultare il veterinario il prima possibile.

Se invece avete la certezza che abbia ingerito qualcosa di non commestibile (una pietra, un calzino) è importante agire tempestivamente.

Segnali di malessere da non sottovalutare mai nel cane sono la letargia (il cane dorme continuamente) e l’inappetenza

Probiotici per cani? Perché chiedere consiglio al veterinario

Se pensi che le feci del tuo cane abbiano una consistenza inadeguata (troppo morbide o liquide), il veterinario avrà bisogno di effettuare una visita completa per poter diagnosticare eventuali disturbi, scavare a fondo nel problema e decidere se i probiotici sono la scelta migliore.

Oggi tuttavia viviamo in un mondo in cui la tecnologia ha possibilità infinite: anche una foto delle feci può aiutare per un primo, rapido consulto (anche se non sarà un bel ricordo nella galleria del cellulare!).