Tutti gli annunci di adozioneūüź∂

Pubblicità

Vacanze con il cane al mare: consigli utili

cane in spiaggia gioca con pallina advice

Consigli per delle perfette vacanze con il cane al mare.

© Pixabay

L'estate è arrivata, così come è arrivato il momento di organizzare le proprie vacanze con il cane al mare: ecco come scegliere la spiaggia perfetta e cosa mettere in valigia.

Di Grazia Fontana

Pubblicato il 26/06/20, 16:00

Se la meta delle vostre vacanze con gli amici a quattro zampe è la spiaggia ecco qualche consiglio utile per trascorrere vacanze con il cane al mare senza contrattempi.

Vacanze con animali: cosa c'è da sapere

Dalla Liguria alla Sicilia (ma anche all'estero) sono, ormai, sempre più numerose le spiagge dog friendly che permettono di godersi appieno, e in tutta tranquillità, il relax al mare con il proprio cane.

Queste possono essere pubbliche o private e, per organizzarsi al meglio scegliendo la meta più indicata per le vacanze con il cane al mare, è bene informarsi in anticipo su alcune regole generali.

A proposito dei cani sulle spiagge libere, infatti, non esiste una legge nazionale che regoli l’accesso degli animali domestici sul demanio marittimo e - anche all'interno della stessa regione - ogni Comune decide come organizzarsi in autonomia.

Lo scorso anno, ad esempio, il Tar del Lazio ha stabilito che non è possibile vietare l'ingresso dei cani in spiaggia.

Se la spiaggia è interdetta ai quattrozampe, comunque, questo divieto deve essere chiaramente segnalato tramite un cartello mentre, in mancanza del segnale, l'accesso è da considerarsi libero e gli animali ammessi.

Le regole di base per le vacanze con il cane al mare

In questo secondo caso, quindi, valgono le regole generali dell'accesso dei cani ai luoghi pubblici:

  • Fargli indossare il guinzaglio e/o museruola se necessario;
  • Portare con sé i sacchetti per raccogliere gli escrementi;
  • Non dimenticare una bottiglia d'acqua per pulire la pipì del cane.

Nel caso di stabilimenti privati, invece, sarà la singola realtà a definire le norme da adottare per soggiornare in tranquillità con il proprio amico a 4 zampe sulla spiaggia.

Dove andare in vacanza con il cane al mare?

Noi di Wamiz abbiamo realizzato una piccola lista per alcune delle regioni italiane in cui potrete trascorrere tranquillamente le vacanze con il cane al mare presso alcuni stabilimenti balneari che accettano animali:

Non dimenticate, però, che bisogna sempre contattare la struttura prima di partire, per informarsi soprattutto sulle misure di sicurezza anti-covid di questa estate 2020 molto particolare (accessi, prenotazioni, frequenza, ecc...).

La valigia per andare in vacanza con il cane

Quale che sia la meta (e la spiaggia) prescelta per le vacanze estive con il cane, poi, bisognerà riservare un'attenzione particolare alla preparazione della valigia perfetta per il nostro amato quattro zampe di modo che le vacanze con il cane al mare filino senza intoppi.

Nel bagaglio di Fido, infatti, non dovranno mai mancare:

  • Una ciotola (da portare anche in spiaggia per garantire al cane la vicinanza costante con un po' di acqua fresca);
  • Qualche asciugamano (un paio da portare in spiaggia, uno perché possa sdraiarsi comodamente sulla sabbia e almeno un altro per asciugarlo dopo i tuffi in mare);
  • Salviette umidificate per pulire il muso e i genitali dalla sabbia;
  • Una scorta (abbondante!) di sacchettini per gli escrementi.
Ecco tutti gli altri accessori da non dimenticare quando si va in vacanza col cane

L'alimentazione del cane in vacanza

Un consiglio in più? Ricordate di portare con voi qualche scatoletta del cibo abituale di modo che, almeno nei primi giorni di permanenza fuori porta, il cane non sia costretto a veder variare oltre che i propri ritmi quotidiani anche la sua solita dieta e abbia tempo di abituarsi alle novità con un po' più di calma.