Il meglio per i tuoi pet? Lo trovi qui!

Pubblicità

Come pulire il sedere del gatto in 3 semplici passi!

Come pulire il sedere del gatto: gatto calico mostra il didietro

Come pulire il sedere del gatto in modo semplice ed efficace.

© Andriy Blokhin / Shutterstock

Se micio non riesce o non può a lavarsi il sedere, occorre dargli una zampa! Scopriamo come pulire il sedere del gatto e perché è importante farlo.

Di Ilenia Colombo

aggiornato il

I gatti sono animali molto puliti. Passano gran parte del tempo a prendersi cura della propria igiene, lavandosi accuratamente.

Tuttavia, quando ad esempio Micio si ammala o si ferisce, può tralasciare questa fase di toelettatura a favore del riposo e della guarigione.

In questi casi, è nostra responsabilità come proprietari di animali domestici pulire il didietro del nostro micio quando lui non lo fa. Come pulire il sedere del gatto? E cosa sapere al riguardo?

Come pulire i peli del gatto? Non sarà più un’impresa per te!

Come pulire il sedere del gatto in 3 passaggi

Tra poco scopriremo come pulire il sedere del gatto da residui fecali e altra sporcizia. Tuttavia, pulire il didietro del proprio micio non è tutto ciò di cui dovresti preoccuparti.

Ecco i passaggi che dovresti seguire quando diventa evidente che dovrai dare una bella ripulita al sederino di Micio:

  1. Conoscere i pericoli del sedere sporco del gatto
  2. Come pulire il sedere del gatto
  3. Impedire al gatto di sporcarsi di nuovo il didietro
gatto rosso si pulisce il pelo
A volte i gatti non possono pulirsi il pelo sporco. Ecco cosa fare. ©Dimhou / Pixabay

1. Conoscere i pericoli del sedere sporco del gatto

Sfortunatamente, il sedere sporco del proprio gatto non è solo spiacevole, è anche pericoloso. Uno dei maggiori problemi che un animale domestico potrebbe incontrare se non si pulisce correttamente e regolarmente il sedere è lo sviluppo della toxoplasmosi.

Raramente questa malattia mostra sintomi specifici, sebbene gli esemplari con un sistema immunitario compromesso possano mostrare segni come letargia, febbre o inappetenza.

I gatti con sedere sporco possono sviluppare problemi come prurito e infezioni, oltre che essere il luogo ideale anche per i parassiti intestinali.

2. Come pulire il sedere del gatto?

Qui di seguito 4 modi per pulire il sederino sporco del gatto:

  • Il modo migliore su come pulire il sedere del gatto è semplicemente strofinarlo leggermente con un panno pulito e umido fino a quando cacca e sporco sono andati via.
  • A volte, le feci possono seccarsi e rimanere bloccate intorno al didietro, nel qual caso potresti aver bisogno di usare qualcosa di un po' più forte, come salviettine per bambini che contengono detergenti e disinfettanti.
  • Un'altra opzione è usare le mani e una miscela di acqua e sapone per pulire delicatamente l'area anale, assicurati solo di indossare prima i guanti usa e getta.
  • Se noti che il tuo amico felino ha le feci essiccate sui peli e sulla pelle intorno all'ano, potrebbe essere il momento di fare il bagno. Puoi immergere il tuo micio in una vaschetta contenente acqua tiepida e un po' di sapone per far ammorbidire le feci. Dopodiché, usa un pettine a denti fini per rimuovere lo sporco dai peli del tuo gatto. Dopo il bagno, asciugalo per bene.

3. Impedire al gatto di sporcarsi il sedere

  • La prima cosa che dovresti fare per evitare che il tuo gatto si sporchi di nuovo è incoraggiarlo a pulirsi da solo. Prova a offrirgli una sorpresa ogni volta che mostra un'attenzione al suo didietro. Con un po' di fortuna, inizierà a dedicare sempre più tempo all'area e manterrà il suo sederino pulito in cambio di qualche bocconcino a settimana!
  • Un'altra cosa che puoi fare per evitare che si sporchi il sedere è assicurarti che la lettiera del tuo gatto sia pulita. Setacciala o pulisci l'intero recipiente ogni giorno, se necessario.
  • Se il tuo gatto è malato e non può prendersi cura del suo didietro da solo, puoi assicurarti che non si sporchi di nuovo troppo in futuro eseguendo una pulizia rapida e leggera con un panno umido a fine giornata.
In ogni caso, puoi chiedere al tuo veterinario le soluzioni adatte a soddisfare le tue esigenze e aspettative senza mettere in pericolo la salute, la sicurezza o il comfort del tuo amico felino.

Come fare se al gatto puzza il sedere?

Se al gatto puzza il sedere potrebbe trattarsi di ghiandole anali infette o con ascessi, che causano cattivo odore. Se pensi che Micio abbia un'infezione alle ghiandole dell'ano, portalo subito dal veterinario.

Come pulire un gatto senza lavarlo?

toelettatura al gatto
Curare il pelo e l'igiene del gatto è importante. ©alektas / Pixabay

Prima di tutto è bene sapere che per facilitare l'igiene del proprio amico a quattro zampe è utile spazzolare di tanto in tanto il mantello con una spazzola per gatti o con un guanto per gatti, evitando tra l'altro la formazione di fastidiosi nodi, che possono essere anche ingeriti causando problemi intestinali.

  • Pulizia di muso e occhi: Utilizza salviettine detergenti o del cotone imbevuto di soluzione fisiologica sterile.
  • Pulizia delle orecchie: Usa prodotti dedicati per impedire lo sviluppo di otiti.

Se il tuo amico felino ha con l’acqua un rapporto conflittuale, ecco come lavarlo senza bagnarlo.

Panno umido

Passa un panno leggermente inumidito sul corpo dell'animale così come sulle zampe. Tale pratica è utile a togliere via tracce di polvere e terra.

Salviette detergenti

Esistono diverse tipologie di salviette detergenti. Consigliamo di optare per prodotti non eccessivamente profumati e senza alcol.

Shampoo specifico secco

Lo shampoo secco contribuisce ad eliminare, oltre allo sporco superficiale, anche il sebo e le cellule morte, conferendo inoltre al pelo un gradevole profumo. Anche in questo caso è importante acquistare prodotti sicuri, privi di alcol e che rispettino il PH della pelle di Micio.

Toelettatura per gatti: anche loro vogliono farsi belli!
Lascia un commento
0 commenti
Conferma della rimozione

Sei sicuro di voler cancellare il commento?

Collegati per commentare