Il meglio per i tuoi pet? Lo trovi qui!

Pubblicità

Cosa comporta avere un cane in casa?

cane Bovaro del Bernese felice in casa

Avere un cane in casa significa tante cose. Ecco quali.

© Lizardflms / Shutterstock

Avere un cane in casa fa bene ed è emozionante. Un animale domestico porta gioia e piacevole compagnia. Ma comporta anche responsabilità: ecco quali.

Di Ilenia Colombo

aggiornato il

Avere un cane in casa ha sicuramente numerosi vantaggi, ma è di certo un compito che richiede non poche responsabilità e preparazione.

Per questo è importante prevedere alcuni cambiamenti tra le mura domestiche e rendere la nostra casa a prova di cane!

In questo articolo troverai una lista dei pericoli più evidenti per i cani in casa, così come alcuni altri che spesso vengono trascurati!

Avere un cane in casa fa bene! Ma cosa comporta?

I benefici di avere un cane in casa sono innumerevoli ma tenere un cucciolo in casa con noi comporta una serie di aggiustamenti che rendano l'abitazione "a prova di cane".

Un arrivo peloso porta gioia, felicità e piacevole compagnia. Ma avere un cane in casa comporta anche responsabilità. Dopotutto, il tuo compito è quello di tenerlo al sicuro!

Ecco perché abbiamo trovato i migliori consigli per una casa a prova di cane per proprietari nuovi ed esperti.

Apportare alcune modifiche aiuterà un cane a stabilirsi nella sua nuova casa e a tenerlo al sicuro.

Si tratta di apportare piccoli cambiamenti, come mettere al bando piante velenose per i cani, mettere in sicurezza cavi elettrici pericolosi per Fido o tenere al sicuro le cose che sono tossiche per i cani.

Come abituare un cane in appartamento?

Innanzitutto, abituare un cane in appartamento richiede tempo. La pazienza è fondamentale per dare al nostro fedele amico il tempo di adattarsi ad ogni novità, soprattutto se l'animale proviene da un canile.

In secondo luogo, occorre preparare un ambiente adatto e sicuro per Fido. Il cane si sentirà più a suo agio a casa se riconosce il nuovo ambiente dotato di angoli per relax, per il cibo e per il divertimento.

Casa a prova di cane: la guida stanza per stanza

Stanza per stanza, spieghiamo come rendere la propria dimora a prova di cane. Perché avere un cane in casa significa anche adattamento!

Avere un cane in casa comporta piccoli cambiamenti. ©Zivica Kerkez / Shutterstock

La cucina

Cominciamo dalla cucina perché è un luogo pieno di potenziali pericoli per i cani. La prima cosa che dovresti fare è assicurarti che tutti i tuoi prodotti per la pulizia siano fuori dalla portata di qualsiasi cane curioso.

I cani amano esplorare. Scoprono il mondo per tentativi ed errori, annusando le cose o leccandole un po'.

Gli armadietti aperti sono un invito per qualsiasi cane, compresi quelli che possono contenere sostanze velenose come la candeggina. Quindi tieni chiusi tutti gli armadietti e monta dei lucchetti per bambini se il tuo cucciolo ha capito come aprire le ante da solo!

Dovresti anche tenere alcuni cibi sotto chiave. Gli alimenti velenosi per i cani includono:

Le camere da letto e il salotto

Anche gli spazi abitativi come le camere da letto e i salotti avranno bisogno di essere a prova di animali domestici.

Molti proprietari di cani o gatti preferiscono mantenere le loro stanze al piano di sopra, meno accessibili dagli animali domestici. Questo non solo offre loro un po' di spazio personale, ma rende anche molto più facile rendere la propria casa a prova di pelosetti.

Tuttavia, se il tuo cane curioso non può resistere all'avventurarsi fino al secondo piano "proibito", i cancelli per bambini sono il modo perfetto per tenerlo al suo posto al piano di sotto!

Il pericolo più grande di una casa con dentro animali domestici o bambini sono i fili allentati. Questi sono un vero pericolo e sono noti per essere irresistibili da masticare per i nostri amici con la coda!

Quindi tieni i fili allentati legati, utilizzando, se necessario, protezioni per cavi appositamente progettate. Puoi acquistarli nei negozi di animali o online. Sono disponibili in molti stili diversi, comprese le protezioni resistenti per i masticatori davvero possenti!

Scopri come organizzare gli spazi in casa tra cani e bambini

Come rendere la casa pet-friendly, soprattutto per i cani?

Rendere la casa a prova di cane è solo il primo passo. La seconda cosa che devi fare è rendere te stesso e il resto della famiglia a prova di animali domestici!

Ciò richiede alcune modifiche alla propria routine quotidiana. Ad esempio, tenere chiusa la porta della cucina o del garage significa che ci sono meno opportunità per il tuo cane di finire nei guai, mentre mantenere la casa libera dal disordine ridurrà anche le possibilità di incidenti.

Avere un cucciolo di cane in casa: cosa prevedere?

Dovresti sempre effettuare una valutazione completa dei rischi della tua casa e del tuo giardino prima che arrivi il tuo nuovo cucciolo.

È probabile che sarai troppo distratto dalla dolcezza del tuo nuovo cagnolino quando è già arrivato in casa, quindi pianificare in anticipo è essenziale.

Passa attraverso ogni stanza, alla ricerca di eventuali rischi potenziali. E sii sempre prudente: se pensi che qualcosa possa rappresentare una minaccia, probabilmente lo è!

Avere un cane in casa è entusiasmante, assicurati che tutto sia pronto! ©Sergey Maksienko / Shutterstock

Consigli finali

Avere un cane in casa e rendere la tua abitazione a prova di cane non deve essere un lavoro duro o costoso. Usando po' di buon senso e conoscendo adesso i pericoli meno ovvi per i cani rappresentati da alcune piante, cibi e oggetti casalinghi potrai rendere la tua dimora adatta al tuo nuovo amico a quattro zampe.

Tutto quello che devi fare ora è mettere in pratica le tue nuove conoscenze rendendo la tua casa pet-friendly.

Ora è il momento per uno dei momenti migliori nella vita di ogni proprietario di cane: quando porti il ​​tuo nuovo migliore amico nella sua amorevole casa per sempre!

Lascia un commento
0 commenti
Conferma della rimozione

Sei sicuro di voler cancellare il commento?

Collegati per commentare