Il meglio per i tuoi pet? Lo trovi qui!

Pubblicità

Cosa fare se il cane è depresso? I 5 migliori rimedi

cane depresso con sguardo nel vuoto

Come aiutare un cane depresso?

© moshehar / Pixabay

Purtroppo, come noi, anche i cani possono deprimersi. Ecco sintomi e cause di un cane depresso e i rimedi per aiutarlo a ritrovare la gioia di vivere!

Di Ilenia Colombo

aggiornato il

Tendiamo a pensare che questa malattia colpisca solo gli esseri umani, ma anche gli animali, in particolare i cani, possono essere tristi e depressi.

Ecco i nostri consigli per riconoscere la depressione nei cani e prendersi cura di un cane depresso.

Come faccio a capire se il mio cane è triste?

Per capire se il proprio cane è triste bisogna valutare diversi aspetti.

Ci sono circostanze in cui il comportamento di un cane sembra rispecchiare la depressione di noi umani.

I cani possono diventare introversi e inattivi, con cambiamenti nelle loro abitudini alimentari e del sonno. Sono meno disponibili a giocare o a godersi le passeggiate.

Tuttavia, questi sintomi possono anche significare che un cane ha un problema medico, quindi la prima linea d'azione dovrebbe essere sempre un check-up completo da parte di un veterinario.

Ad esempio, un cane giù di morale che non vuole più andare a spasso potrebbe semplicemente avere dolore da artrite, o se è inappetente e letargico, potrebbe avere la febbre.

I sintomi di un cane depresso

Come abbiamo appena visto, i sintomi della depressione e della tristezza nei cani non sono specifici e possono indicare una serie di problemi medici diversi.

Una volta che il veterinario ha escluso un problema medico al cane, possono essere presi in considerazione altri motivi.

Un cane depresso mostrerà evidenti segni di cambiamenti di umore. Si ritiene che un animale giù di morale possa provare sintomi come:

I cani possono quindi diventare introversi, mostrare bassi livelli di attività, perdere interesse per le cose che una volta amavano e cambiare le loro abitudini alimentari e/o del sonno.

In genere la depressione nei cani tende ad essere di durata più corta e meno grave rispetto a quella delle persone.

Le cause della depressione nei cani

Ci sono diverse ragioni per la comparsa della depressione nei nostri fedeli amici.

Cambiamento improvviso della routine

I cani sono anche creature abitudinarie e sensibili ai cambiamenti riguardo routine, ambiente e gruppo sociale.

Cambiamenti inaspettati nel corso della vita dell'animale possono farlo deprimere: una separazione tra i suoi padroni, un trasloco, l'arrivo di un bambino in casa, o anche una separazione tra una cagnolina e i suoi cuccioli...

Umore influenzato dai proprietari

I cani sono anche molto sensibili al nostro umore e alle nostre emozioni, e se stiamo soffrendo questo può influenzare il loro stesso stato d'animo.

Ambiente stressante

Un altro motivo di un cane depresso può essere un ambiente stressante, ad esempio rumori indesiderati fuori o dentro casa, bambini chiassosi o invadenti.

Ad ogni modo, un cambiamento significativo nel comportamento dell'animale deve allertare il proprietario, in modo che il cane depresso, con l'aiuto di un veterinario o di un comportamentalista, ne venga fuori il più presto possibile.

Cane depresso dopo tosatura

Dopo aver tosato il proprio cane o averlo portato dal toelettatore, può accadere che Fido diventi molto triste e depresso.

Mentre alcuni cani non hanno nessun problema a farsi tosare, altri sono meno adatti a restare immobili per tanti minuti, ostaggi di uno strano aggeggio che ronza e toglie il pelo!

Per ovviare a tale problema, potresti farlo giocare o mostrargli video con rumori piacevoli: se il quattrozampe partecipa, premialo! Altrimenti, rassicuralo ma continua con il gioco. Prima o poi Fido si abituerà e non avrà più timori!

Cane depresso dopo calore

Anche il periodo del calore può mettere giù di morale il proprio amico con la coda, ma è da considerarsi normale.

Questo malumore risponde infatti a un bisogno fisiologico e l'animale ritorna alla normalità una volta che tale periodo è passato.

Cane depresso: cosa fare? I 5 infallibili rimedi

I cani possono mostrare gli stessi comportamenti degli umani che soffrono di depressione. Fortunatamente, ci sono molti modi per aiutare il tuo cane depresso.

Karine Molinié e Marie-Sonia Etchegaray, due comportamentaliste canine, hanno ideato 5 rimedi per curare un animale con depressione. Si tratta di 5 passaggi progressivi che andranno a beneficio sia del quattrozampe che del suo proprietario.

Eccoli qui di seguito:

  1. Armati di pazienza: un cane depresso non vuole più muoversi, come spiegano le comportamentaliste: sollecitare bruscamente l'animale non lo farà uscire dalla sua depressione, al contrario accentuerà solo il suo ritiro in se stesso.
  2. Stabilisci dei parametri di riferimento: stabilire gli orari per uscire e mangiare sarà vantaggioso per l'animale. Non esitare a porre un cesto per lui in un luogo tranquillo, dove possa rilassarsi.
  3. Inizia una stimolazione delicata: ad esempio, non esitare a spazzolare o accarezzare il cane, questo permetterà all'animale di riconnettersi con piacevoli sensazioni esterne.
  4. Far muovere il cane sarà quindi il quarto passo. Le passeggiate quotidiane devono riprendere un ritmo normale per far tornare al cane la voglia di uscire.
  5. Infine, non esitare a giocare con lui se noti che la sua voglia per il gioco sta tornando. Le interazioni sociali con il padrone possono solo essere utili per il cagnolino!

Quando rivolgersi ad un veterinario?

Se il tuo cane mostra un ridotto apprezzamento delle sue cose preferite, emette versi e vocalizzi (come piagnucolii o ululati) o c'è un cambiamento nel suo appetito, è importante farlo controllare da un veterinario per sospetti problemi medici.

Se il problema è invece comportamentale, il veterinario sarà in grado di dare indicazioni e consigli su come aiutare al meglio il tuo amico canino.

In casi molto rari in cui questo aiuto non è efficace dopo alcune settimane, possono essere prescritti antidepressivi per cani.

I nostri consigli per un cane depresso

Oltre ai 5 rimedi suggeriti dalle due comportamentaliste, noi di Wamiz abbiamo qualche altro suggerimento in più da darti affinche tu possa aiutare il tuo cane affetto da depressione ad uscire da questo "tunnel" emotivo:

Scopri i migliori giochi da fare con il cane all'aria aperta o in casa!

Come abbiamo visto, prima di considerare queste soluzioni, è consigliabile rivolgersi ad uno specialista del comportamento.

La depressione, infatti, a volte può essere sintomo di malattie o di veri e propri problemi psicologici.

Sei mai riuscito a far uscire il tuo cane dalla depressione? Se è così, faccelo sapere con un commento sul nostro Forum!
Lascia un commento
0 commenti
Conferma della rimozione

Sei sicuro di voler cancellare il commento?

Collegati per commentare