Il cane fedele accanto alla bara del padrone: la storia che commuove

cane al funerale del padrone
Sadie ha portato l’estremo saluto al suo padrone durante le esequie. E ha commosso il web. ©Elements Cremation, Pre-planning & Burial Facebook Page

Straziato dopo la morte del padrone, il fedele amico a quattrozampe ritrova la pace solo dopo aver partecipato alle esequie. Un ultimo tenero saluto che ha commosso il web.

- Annuncio Pubblicitario -

È rimasto accanto a lui, fedele e partecipe, mentre un attacco di cuore lo portava via per sempre e non ha smesso di cercare di svegliarlo anche quando ormai era troppo tardi. La commovente storia d’amore tra due e quattrozampe arriva dalla British Columbia dove Sadie, una cagnolina 13enne cresciuta con le amorevoli cure del suo Andy, non è riuscita ad abbandonare il padrone negli ultimi istanti di vita dell’uomo.

Vicina al padrone nel momento del trapasso

«Nei momenti che hanno seguito il decesso – racconta, su LaZampa.it chi ha assistito a questi attimi strazianti – lei provava a mettere la testa nella sua mano per cercare di svegliarlo». Per l’uomo, però, non c’era già nulla da fare e, poco dopo, il suo corpo è stato portato via. Da allora è iniziata la sofferenza estrema della fedelissima Sadie che non è riuscita a rassegnarsi all’evidenza dei fatti e ha trascorso i giorni successivi ferma davanti alla finestra in attesa di un ritorno che non sarebbe avvenuto mai. Non solo. Da quel momento in poi, infatti, la cagnolina ha smesso completamente di mangiare e non è più stata capace di prendere sonno mostrando i segni di una depressione evidente.

- Annuncio Pubblicitario -

Il commovente addio ai funerali

Una depressione che sarebbe potuta peggiorare se la moglie del defunto non avesse deciso di intervenire offrendo alla fedele compagna a quattrozampe del marito la possibilità di salutarlo per l’ultima volta. Sadie, così, ha potuto prendere parte ai funerali e proprio lei, accompagnata dalla vedova Julia, è stata l’ultima a portare i suoi saluti al feretro. Saluti davvero commoventi che hanno lasciato gli astanti molto colpiti tanto che – si legge ancora – «nessuno è riuscito a trattenere le lacrime quando l’ha vista». Da allora, però, la situazione è lentamente migliorata e Sadie è lentamente tornata alla vita dopo l’elaborazione del lutto, ricominciando a mangiare e ricoprendo di attenzioni la vedova. Una storia di amore e fedeltà capace, insomma, di andare oltre l’esistenza terrena. Una storia di affetto e tenerezza che ha molto da insegnare sia ai due che ai quattrozampe.

Leggi anche: Un cane anziano e quasi cieco protegge la sua padroncina di 3 anni persa nel bosco

Cresciuta tra i San Bernardo mi sono convertita - da ormai un lustro abbondante - alla (piacevolissima) compagnia di Clicquot, una Beagle dal carattere frizzante come lo champagne del quale porta il nome. Faccio la giornalista da sempre, occupandomi di tutto un po', ma il mio habitat naturale è il fashion e ho un PhD in Semiotica della Moda.