Tutti pazzi per il cane che si è difeso da un calcio in maniera particolare

cane morde pene
Un cane ha morso il pene di un uomo dopo aver ricevuto un calcio. © Pixabay

Cattiveria o legittima difesa? Non ha dubbio il popolo social, che è tutto dalla parte di un cane che ha morso il pene, una zona molto delicata, di un uomo che lo ha preso a calci.

- Annuncio Pubblicitario -

Sui social impazza un nuovo eroe: è il cane che ha morso il pene, la zona più delicata di un uomo, che lo aveva riempito di calci. Per una volta un animale apparentemente violento invece di essere criticato o persino abbattuto a causa della sua reazione contro una persona, è stato addirittura eletto il paladino del karma, dopo che il suo modo di difendersi ha fatto il giro del web.

Il fatto e i testimoni

Il fatto è accaduto l’11 settembre a Reus, in Catalogna, dove un cane preso a calci da un uomo ha deciso di reagire, mordendo proprio nella zona dove fa più male: il pene. L’animale, come reazione istintiva, si è avventato nella zona intima del maltrattatore, dopo aver ricevuto un calcio sul muso. Secondo la ricostruzione di un testimone che ha assistito alla scena, il morso ha trapassato i pantaloni, strappato la pelle del pene e provocato ferite al glande e al prepuzio. Quando, poi, l’uomo ha tentato di proteggere la zona è stato morso anche alla mano.

La reazione della rete

La notizia ha fatto il giro del mondo sul web, riscuotendo più che indignazione, grande soddisfazione da parte degli internauti. Tanti i commenti a favore dell’animale, infatti, come: «Al tizio sarà passata la voglia di calciare altri cani»; «La prossima volta ci penserà due volte»; «Bravo cane. Bisognerebbe dargli una medaglia». Insomma tutti pazzi per il cane che non ha abbassato la testa di fronte alla violenza umana.

- Annuncio Pubblicitario -

La versione dell’uomo

Di solito i cani aggressivi in Spagna vengono puniti e soppressi, ma la regola cambia di regione in regione. L’uomo, dal canto suo, si è difeso raccontando che l’animale, di razza american staffordshire, era con i suoi padroni ma libero da guinzaglio e museruola e pare gli si sia avvicinato con fare minaccioso, tanto che neppure i suoi proprietari erano riusciti a calmarlo. Poi il morso, senza un’apparente causa scatenante. In realtà la versione dell’uomo non coincide con quella del testimone, che assicura che il cane avesse la museruola e che era riuscito a liberarsene per morderlo, solo dopo aver ricevuto il calcio.

Leggi anche: Come rieducare un cane che morde?

Appassionata di animali fin da bambina, ha scoperto cos'è il vero amore quando ha adottato la sua dolcissima shit-zu.