Scopri qui se il tuo cane è obeso!🐶

Pubblicità

Come prendersi cura di un cane con le rughe

Shutterstock advice

Consigli pratici per prendersi cura di un cane con le rughe.

© Shutterstock

Morbido e coccoloso, un cane con le rughe è davvero irresistibile. Ma quali sono le razze canine rugose? E come curarle? Scopritelo qui!

Di Anna Paola Bellini

Pubblicato il 27/09/20, 21:13

Hai appena adottato un dolce e morbido cane con le rughe e ti domandi come bisogna prendersi cura del suo corpo rugoso? Nessun problema!

In questo articolo noi di Wamiz abbiamo deciso di dare qualche consiglio per prendersi cura al meglio di tutte le razze canine che presentano questa caratteristica.

Prendersi cura di un cane rugoso

Anche se non molto marcate in alcuni casi, le pieghe e le rughe del vostro compagno di vita devono essere oggetto di particolare attenzione per evitare lo sviluppo di infezioni della pelle.

Per quanto un cane con la pelle rugosa possa essere carino, infatti, proprio questa sua condizione rende l’esemplare soggetto ad una serie di problemi cutanei causati da sfregamenti, caldo, sporcizia e umidità.

La pelle rugosa dei cani può facilmente diventare pruriginosa ed esser fonte di fastidio se non viene pulita regolarmente ed asciugata correttamente.

Dato che sporco, cibo, polvere e pelle morta possono facilmente depositarsi nelle pieghe della pelle del vostro cane è necessario controllarle regolarmente.

Come prevenire le infezioni di un cane con le rughe?

Per prevenire le infezioni è possibile pulire il cane con delle salviette veterinarie specializzate che aiutano a pulire le rughe e a far sì che non si sviluppino batteri.

In commercio esistono anche dei detergenti specifici per cani con questo tipo di conformazione. Prima di acquistarne uno, però, chiedere consiglio al veterinario su ogni quanto utilizzarlo.

Asciugare bene le rughe

Una volta lavato, il cane deve essere asciugato per bene. La presenza di acqua o umidità nelle pieghe causerà la crescita di batteri resistenti agli shampoo e alle salviette.

Che rischi corrono i cani con le rughe?

I cani con la pelle rugosa possono sviluppare diverse patologie cutanee. La pelle tra le pieghe non è mai a contatto con l'aria e, di conseguenza, impurità e batteri possono accumularsi e portare a infezioni come:

  • piodermite delle pieghe cutanee;
  • dermatite;
  • intertrigine (o dermatite delle pieghe cutanee).

Si tratta di solito di infiammazioni e di macerazione della pelle situata in una piega. Queste pieghe si trovano spesso sulla testa del cane (naso, occhi, labbra) ma anche sulla vulva per le femmine o alla base della coda. I peli aggravano l'irritazione in queste pieghe a causa dell'attrito.

La pelle rugosa non è infatti naturale, è un'anomalia genetica del derma che è stata selezionata come nello Shar Pei.

La mucinosi cutanea nello Shar Pei

Lo Shar Pei è soggetto ad una patologia che si chiama mucinosi cutanea: patologia che porta nei casi più lievi bolle e vescicole sulla pelle e nei più gravi anche difficoltà respiratorie.

La presenza di mucinosi sarebbe strettamente legata alle pieghe presenti sul corpo di questo esemplare.

Secondo uno studio datato 2008, la mucinosi di questi esemplari sarebbe probabilmente la conseguenza di un difetto genetico nel metabolismo dell’acido ialuronico, uno dei componenti fondamentali dei tessuti connettivi dell'uomo e degli altri mammiferi.

In esemplari affetti da mucinosi cutanea i livello di acido ialuronico riscontrati sul derma erano molto alti, il ché porta ad un accumulo di “mucina”, un liquido denso e appiccicoso, sotto la cute.

Perché alcune razze di cani hanno le rughe?

La ragione che normalmente viene data per l'aspetto rugoso di una specifica razza canina ha spesso a che fare con il combattimento: mentre l’avversario è distratto perché impegnato a mordere la pelle rugosa, il cane attaccato potrebbe avere il tempo di reagire al suo aggressore.

Il Mastino inglese, che presenta delle rughe, ad esempio è stato originariamente allevato per gli sport sanguinari.

Anche l'obesità può favorire la presenza di pieghe e rughe in qualsiasi razza.

Elenco delle razze di cani con le rughe

Sono molte le razze di cani che presentano delle rughe più o meno marcate. Alcune presentano questa caratteristica solo nei cucciolo, mentre altre, come ad esempio lo Shar Pei adulto (di cui parleremo dopo più nel dettaglio), mantengono un aspetto rugoso per tutta la vita.

Ecco le razze di cani con le rughe:

Come si chiama il cane con le rughe per eccellenza?

Il cane con le rughe per eccellenza è lo Shar Pei, una delle razze di cane più antiche. Basta pensare che i primi riferimenti ad un cane rugoso simile a questo provengono dalla Cina del 200 a.C.

Si tratta di un esemplare di taglia media, dalla testa grande e piatta, il muso largo e la lingua blu-nera.

Scopri quali sono le altre razze di cani con la lingua blu!

I cuccioli di Shar Pei tendono ad essere molto rugosi, ma con l'avanzare dell'età la loro pelle si tira leggermente, senza perdere però completamente le rughe che gli conferiscono un aspetto mobidoso e docile, nonostante il suo temperamente.

Caratterialmente, infatti, non ha perso il suo naturale istinto di cane da guardia per questo sarà protettivo nei confronti del padrone, ma resta un buon cane da compagnia. Questo esemplare è di norma molto fedele alla famiglia.

È molto importante far sì che il cucciolo di Shar Pei socializzi fin dalla più tenera età perché altrimenti potrebbe dimostrarsi aggressivo sia verso gli estranei che verso gli altri cani.