Migliora la vita dei pet cliccando qui!

Pubblicità

10 cose incredibili da sapere sulla lingua del cane

cane con lingua di fuori

Curioso di scoprire tutti i 10 fatti sosprendenti sulla lingua del cane?

© Soloviova Liudmyla / Shutterstock

La lingua del cane è molto importante per Fido. Scopri le 10 curiosità su questo organo polivalente.

Di Ilenia Colombo

aggiornato il 12/08/21, 15:18

Pendente, ben sistemata in bocca, bavosa... La lingua del cane è una parte del corpo davvero importante per il nostro amico a quattro zampe.

Ti invitiamo a scoprire 10 aneddoti piuttosto sorprendenti su questo organo di cui si parla troppo poco!

L'anatomia del cane: cuore, apparato digerente e tanto altro

Cos'è e che funzioni ha la lingua del cane?

Prima di tutto scopriamo cos'è la lingua e quali funzioni svolge. 

La lingua è un muscolo e coma tale, è controllato dai nervi. Nel caso della lingua, i nervi escono direttamente dal cervello per controllarla.

La lingua è una parte molto importante della bocca di Fido. I cani la usano per:

  • mangiare;
  • bere;
  • deglutire;
  • rinfrescarsi;
  • percepire gusti e persino odori.

Ma scoprirai anche e soprattutto che questo organo apparentemente comune può anche sorprendere.

Le 10 sorprendenti curiosità sulla lingua del cane

Ecco quindi 10 fatti sulla lingua del cane che potrebbero sorprenderti!

#1. Alcuni cani hanno la lingua blu

Il Chow-Chow e lo Shar-Pei sono due razze di cani che hanno la lingua blu. Una specificità difficile da spiegare anche se sono entrambe razze di cani cinesi e sono strettamente imparentate geneticamente parlando.

Tuttavia, anche se la lingua è blu o rosa, ciò non cambia il suo funzionamento.

cane chow chow con lingua blu
I Chow Chow hanno la lingua blu! ©Felipe Cabral / Shutterstock

L'unica differenza è sarà più difficile individuare alcuni problemi di salute che si manifestano, tra l'altro, con una lingua blu. Fortunatamente, ha altri strumenti per individuare le patologie.

#2. I cani usano la lingua per rinfrescarsi

A differenza di noi che sudiamo dalla pelle, con i cani non avviene lo stesso. Quando i cani ansimano, l'aria si muove velocemente sulla lingua, sulla bocca e sul rivestimento del tratto respiratorio superiore, consentendo all'umidità di evaporare e aiutandoli a rinfrescarsi.

Si tratta della termoregolazione.

#3. I cani non usano la lingua come fanno i gatti per bere

Sia i cani che i gatti usano la lingua per bere acqua, ma il processo è molto diverso. Un gatto usa la punta della lingua per tirare l'acqua verso l'alto, quindi chiude rapidamente la mascella per raccogliere il liquido in bocca.

Dal canto suo, il cane arriccia leggermente la lingua all'indietro per formare un "cucchiaio" che raccolga quanta più acqua possibile!

#4. La lingua del cane influenza il modo in cui abbaia

In termini di forma, le lingue dei cani sono più lunghe e più strette delle lingue umane. Come mai? Semplicemente perché i cani non hanno bisogno di parlare.

D'altra parte, proprio come negli esseri umani, le dimensioni e la forma della lingua del tuo fedele amico possono influenzare il modo in cui abbaia e il suono che emette.

#5. La lingua del cane non è più pulita della nostra

Sentiamo spesso dire che la lingua del cane è più igienica di quella degli esseri umani, ma non è affatto così: entrambe contengono oltre 600 tipi di batteri!

E, contrariamente alla credenza popolare, la saliva del cane non ha proprietà curative per le ferite umane, ma solo per le lesioni dello stesso animale (e fino ad un certo punto).

La saliva di Fido ha infatti proprietà antisettiche e antibatteriche: quando il cane si lecca le ferite le disinfetta evitando in tal modo le infezioni.

Ma non tutti i batteri della lingua del cane sono benefici: alcuni possono essere patogeni ed infettare le zone lese.

A proposito, scopri cosa fare durante un'emergenza (prima dell'arrivo del veterinario)

#6. Perché il cane tira fuori la lingua?

cane che si lecca il naso con la lingua
Sono tanti i motivi per cui Fido esce fuori la lingua! ©Annette Shaff / Shutterstock

Il cane tira fuori la lingua per diverse ragioni:

  • termoregolazione, come abbiamo visto al punto #2;
  • salivazione eccessiva (scialorrea): l'ipersalivazione capita nel caso in cui si avvicina l’ora della pappa;
  • stanchezza;
  • ansia;
  • stress;
  • malformazione genetica: alcuni cani hanno una lingua più grande del normale. Questa patologia è definita macroglossia (che vedremo in seguito) ed è tipica delle razze di cani brachicefali.

#7. La lingua dei cani ha meno papille gustative rispetto agli umani

I cani hanno più papille gustative sulla lingua rispetto ai gatti, ma non così tante come noi.

In effetti, hanno circa un sesto del numero di papille gustative che abbiamo noi umani. Nonostante questo, i cani possono gustare cibi che sono amari, salati, dolci e aspri.

In ogni caso, gli studiosi del mondo animale pensano che i cani scelgano il cibo più dall'olfatto che dal gusto: non per questo l'olfatto del cane è molto sviluppato!

#8. Fido usa la lingua per esprimere emozioni

Molti proprietari di animali domestici sanno quanto può essere bello ricevere "baci" dai loro fedeli compagni.

Ma secondo gli esperti può essere difficile interpretare esattamente cosa significhi il leccare per un cane. Si pensa che probabilmente lo faccia per esplorare il suo ambiente oppure durante i momenti di felicità ed eccitazione.

Comunque sia, sii cauto nel lasciare che il tuo cane ti lecchi costantemente il viso, poiché è approvato che i batteri che causano la malattia parodontale canina possono trasferirsi agli esseri umani.

#9. Anche i cani si puliscono con la lingua 

I gatti si leccano regolarmente il pelo per pulirsi, si sa. Ma anche i cani partecipano a questo rituale, anche se le loro lingue non sono altrettanto efficaci nel portare a termine il lavoro.

La lingua dei cani non è ruvida come quella dei felini, la quale permette loro di eseguire una pulizia accurata e disfare i nodi del pelo. Essendo liscia, la lingua del cane è svantaggiosa. 

Anche se il tuo pelosetto può usare la lingua per pulirsi, dovrai comunque spazzolarlo per prevenire o rimuovere matasse e grovigli di pelo.

#10. Alcuni cani nascono con la lingua troppo grande: la macroglossia

A volte capita che i cuccioli nascano con lingue troppo grandi per svolgere funzioni normali come succhiare il latte dalle mammelle delle loro madri. Questa rara condizione è chiamata macroglossia.

cane boxer con lingua grande
Un Boxer con una lingua molto grande. ©Tanya Bissaillon photos / Shutterstock

Alcune razze, come i Boxer, sono inclini ad avere lingue più grandi del normale e pendenti. Questo di solito non causa alcun problema all'animale e i medici possono eventualmente ridurre chirurgicamente le dimensioni della lingua o raccomandare altri trattamenti.

---

Articolo revisionato da:

Francesco Reina
Assistente veterinario