Cosa mettere nella ciotola dei cani?🐶

Pubblicità

Il cane sbava troppo? Scopri le cause della scialorrea

Cane respira con la bocca aperta e la lingua fuori

Quando il cane sbava eccessivamente si parla di scialorrea!

© Shutterstock

Un cane sbava troppo per svariate ragioni. Per alcune razze la bava è persino un segno distintivo: scopriamo quando è lecito preoccuparsi e quando no!

Di Giuseppe Terlizzi

Pubblicato il 31/03/21, 21:33

Il tuo cane sbava troppo? La scialorrea è una condizione di ipersalivazione che può trovare origine in diverse cause: fisiologiche, parafisiologiche e patologiche.

Spesso si tratta di irritazione temporanee, problemi dentali, allergie o semplicemente dall'incontrollabile attrazione per un cibo. Se la causa non sembra essere fisiologica conviene andare dal veterinario il prima possibile per una diagnosi accurata e una giusta terapia.

Non dimentichiamo, però, che molte razze di cani presentano un'ipersalivazione caratteristica senza avere nessun tipo di patologia. Questo accade, ad esempio, in alcune razze di cani brachicefali.

Scialorrea nel cane: le cause patologiche

Il cane sbava troppo a causa di differenti condizioni che, se gravi, possono mettere in pericolo la salute di Fido.

Mentre a volte la causa è facile da identificare, altre volte necessita di un'approfondita diagnosi medico veterinaria. Ecco alcune delle cause più comuni per cui un cane sbava o comunque presenta una salivazione che non può essere definita normale.

Allergia

È possibile che la produzione eccessiva di saliva sia ascrivibile ad una reazione allergica. La causa delle allergie può essere alimentare, ambientale, farmacologica o chimica.

Nella maggior parte dei casi la terapia verrà cucita sulla diagnosi e consentirà di eliminare la sostanza allergenica dall'ambiente o dalla dieta dell'animale.

In corso di reazioni allergiche il cane sbava in modo dapprima contenuto e via via sempre più grave: la soluzione? Eliminare la causa di allergia.

Ma quali sono le allergie dei cani? Eccole qui!

Mal di denti

In molti casi un cane sbava perchè ha un problema odontoiatrico.

  • Mal di denti;
  • infiammazione delle gengive;
  • eruzione o caduta dei denti.

Queste sono le cause più comuni di scialorrea improvvisa in un quadrupede. Questa può essere causata anche da un'eccessiva presenza di tartaro o ad un oggetto incastrato tra i denti.

Se si verifica uno dei suddetti sintomi, contattare il veterinario. La chiave per prevenire questo tipo di problemi è spazzolare regolarmente i denti del tuo cane e prendersi cura della sua igiene orale.

Rabbia

Quando si pensa ad un cane che sbava troppo l'immediata associazione infettiva che si fa è la rabbia.

Di solito, questo sintomo è accompagnato da una serie di altri sintomi tra cui convulsioni, aggressività e un cambiamento nel comportamento del cane.

Se noti questi sintomi contatta il tuo veterinario il prima possibile che ti consiglierà un ulteriore trattamento e una gestione del cane rabdico.

Tuttavia vale la pena sapere che la rabbia è asintomatica in un gran numero di casi e la sua comparsa è piuttosto rara (praticamente scomparsa in italia grazie alla profilassi vaccinale). 

Corpo estraneo

Perché i cani sbavano? Occasionalmente un cane sbava troppo a causa di un corpo estraneo bloccato nella cavità buccale.

A volte un pezzo di un oggetto utilizzato (ad esempio per il gioco) si attacca alle gengive o al palato dell'animale, il che si traduce rapidamente in disturbi indesiderati.

Se troviamo la presenza di un corpo estraneo nella bocca dell'animale dobbiamo procedere alla sua rimozione. Se per qualche motivo non siamo in grado di farlo da soli, contatta un veterinario.

Cane sbava troppo: le abitudini sbagliate

A volte capita di proporre ai nostri amici a quattro zampe attività a cui normalmente non sono abituati o a cui faticano ad abituarsi. Il cane sbava troppo quando si sente disturbato, in corso di nausea o a causa di problematiche infettive.

Di seguito sono elencate alcune situazioni in cui un cane può sentirsi disturbato e, di conseguenza, sbavare.

Cinetosi

Se il tuo cane sta sbavando durante il viaggio potrebbe essere dovuto alla cinetosi. Alcuni animali non tollerano molto i viaggi in auto e può capitare che reagiscano sbavando, vomitando e mostrando malessere generale.

Viaggiare con il cane in auto: accessori e precauzioni

In una situazione del genere conviene somministrare un pasto povero qualche ora prima della partenza e ricordarsi di dare al cane acqua regolarmente e far circolare spesso aria nell'abitacolo.

Se il cane sbava troppo durante un viaggio non significa che soffra il mal d'auto sempre: può essere che lo stile di vita dell'autista non sia particolarmente adatto alla pace interiore di Fido.

Torsione dello stomaco

La scialorrea può manifestarsi in modo rapido e imponente. Se questa è accompagnato da un addome gonfio e da episodi di vomito è molto probabile che sia in corso una torsione dello stomaco.

Questo può accadere quando il soggetto (predisposto geneticamente) assimila quantità eccessive di cibo e poi lo si porta al parco a correre in maniera incontrollata.

Questa condizione è molto grave e richiede cure mediche immediate in una clinica veterinaria dove il medico deciderà probabilmente di intraprendere un intervento chirurgico.

La mortalità tra i cani che hanno subito una torsione dello stomaco è del 20-45%, quindi più velocemente reagiamo, maggiori sono le possibilità di curare il nostro animale domestico.

Avvelenamento del cibo: cane che sbava e trema

La scialorrea improvvisa e densa in un cane può essere un sintomo di avvelenamento. In tali situazioni sarà importante conoscere il prodotto che ha innescato una reazione pericolosa nel cane in modo da aiutare il veterinario nella diagnosi.

Non dimentichiamo che, sebbene non siamo in grado di proteggere Fido da tutti i pericoli del mondo, possiamo ridurre al minimo il rischio di avvelenamento evitandogli l'accesso a sostanze nocive per il cane o non dandogli cibo non destinato a lui.

Scialorrea nel cane: le predisposizioni genetiche

Alcune razze di cani possono avere una predisposizione anatomica a salivare eccessivamente. Questo di solito è causato da labbra lunghe e pendenti che in qualche modo predispongono al non contenimento della saliva.

Questo problema di solito colpisce:

Nel caso di queste razze, è importante pulire regolarmente la bocca del cane, per prevenire possibili infezioni batteriche.

Di certo avere un atteggiamento ossessivo per l'igiene della bocca di un cane che sbava troppo è assolutamente sbagliato. Tutti sanno che, ad esempio, un cane corso sbava.

In virtù di questo monitorarlo costantemente con salviettine e tovaglioli per evitare che ci sgoccioli il parquette significa solo una cosa: abbiamo scelto il cane sbagliato per i nostri canoni "bavosi".