Il cane blu arriva in clinica: la storia che ha sorpreso tutti

La proprietaria di una cagnolina di pochi mesi si è recata in un centro veterinario a causa di un incidente molto bizzarro. Ecco la sua storia. 

- Annuncio Pubblicitario -

Taylor è un Husky femmina di cinque mesi che si è trovata ad essere protagonista di un incidente particolare. La cagnolina pasticciona è riuscita infatti a cambiare di colore. Scopriamo di più si questa storia che fa sorridere, insegnandoci che bisogna stare sempre attenti ai nostri amici a quattro zampe! 

- Annuncio Pubblicitario -

La storia del cane blu

Taylor è stata trasportata Darwin Animal Doctors, clinica veterinaria delle isole Galapagos, dalla sua padrona perché era diventata tutta…blu! Dal corpo al muso, la cagnolina era ricoperta di pittura di colore blu. «Stava giocando con una scatola di vernice che le è finita addosso – ha ammesso la proprietaria -: si è tinta così di questo colore». 

Il Puffo, così l’hanno soprannominata in clinica, non aveva molto appetito, probabilmente a causa della vernice tossica. 

Smacchiare il cane!

Una volta accertatisi che la situazione non fosse molto grave, i veterinari hanno consigliato alla proprietaria di lavare accuratamente il cane, ma senza grattare sulla vernice. Qualche giorno dopo, Puffo è tornata in clinica per i controlli, del suo colore di sempre! 

- Annuncio Pubblicitario -

Per quanto questa storia strappi un sorriso, bisogna trarne un’importante lezione: i cani vanno sempre controllati, perché rischiano di fare danni ad oggetti o, nel peggiore dei casi, di ferirsi o di mettersi in pericolo. 

- Annuncio Pubblicitario -

Leggi anche: Terapia dell’affetto: la veterinaria dorme col cane per confortarlo

Profondamente innamorata dei felini, trascorro il mio tempo a limitare i danni di due fratelli combinaguai dal manto tigrato che hanno sempre voglia di giocare: Enzo e Luisa. Se esiste una vita precedente, io probabilmente sono stata un gatto.