Il mio cane scava buche in giardino

 cane scava buche in giardino
Ecco come comportarsi quando il cane scava buche in giardino. © Pixabay

Se il tuo prato assomiglia ad un groviera i casi sono due: o c’è in corso un’invasione di talpe o il tuo cane scava buche in giardino. Come farlo smettere? Leggi l’articolo e scopri i nostri suggerimenti.

- Annuncio Pubblicitario -

Il cane scava buche in giardino: è del tutto normale o c’è da preoccuparsi? In molti si chiedono i motivi di questo comportamento del cane e come fare per farlo smettere. Spesso è solo una questione legata alla noia che porta il cane a sfogarsi con questo tipo di atteggiamento che funge da vero e proprio antistress. Tuttavia il cane scava anche per uno stimolo ancestrale che si porta dietro dall’origine dei tempi. Ecco perché i cani scavano e come farli smettere quando una buca qui e una lì, tendono a distruggere il giardino di casa.

Perché il cane scava buche in giardino?

I perché i cani scavano sono tanti e diversi. Un cane scava perché, se in un giardino è solo, si annoia e così facendo riesce a far passare il tempo. Se il cane ha un carattere molto attivo e vitale e questa sua energia non viene incanalata adeguatamente con attività mirate. Il cane scava il terreno, ma anche il pavimento di casa, per scaricare da sé le tensioni accumulate.

Nelle stagioni calde il cane scava buche in giardino per creare dei rifugi più freschi dove ripararsi dal caldo o rifugiarsi e allo stesso tempo tende a scavare quando decide di liberarsi una via di fuga perché attratto da qualcosa all’esterno (ad esempio un altro cane in calore) oppure scava per nascondervi del cibo, le ossa o i giochi.

- Annuncio Pubblicitario -

Il cane scava anche se è attratto da qualcosa sotto la superficie del terreno, ad esempio radici di piante, l’odore dei fertilizzanti, la presenza di topi o di altri piccoli animali che catturano la sua attenzione. Tuttavia, tra le altre ragioni che spingono il cane a comportarsi in questo modo vi è anche la razza d’appartenenza. Vi sono, infatti, razze di cani che scavano più di altre. Tra queste, piace scavare al pastore tedesco, al barboncino, all’Husky, al Labrador, al Dobermann, all’Alaskan malamute e al bassotto.

I rimedi per far smettere il cane di scavare

Il cane scava per terra e per farlo smettere la prima cosa da provare è quella di aumentare le attività da fare insieme ed evitare, il più possibile, di lasciarlo da solo in giardino. Portare il cane a spasso per tragitti più lunghi o proporgli giochi e attività d’addestramento che possono aiutare il padrone a distrarre il cane dalle sue intenzioni, impegnando l’animale ad attivare la sua intelligenza nello svolgimento di compiti ben precisi.

Se lo si coglie il flagranza di reato, con un fischietto o battendo le mani sarà possibile distrarre il cane dalla sua attività preferita: lo scavare. Importante è comprendere quale sia lo stimolo che porta il cane a scavare in giardino e cercare di eliminarlo. Inoltre non dimenticare mai di rivolgersi al cane con calma e dolcezza, rinforzando sempre il suo comportamento corretto. La ripetizione di un gesto atto a distrarre il cane farà in modo che, con il tempo, l’abitudine di scavare buche in giardino, venga completamente abbandonata, lasciando il posto ad altre attività più entusiasmanti e formative per l’animale.

- Annuncio Pubblicitario -

Conclusioni

L’atteggiamento che porta il cane a scavare buche in giardino dovrebbe essere analizzato meglio per scongiurare eventuali problemi comportamentali che possono aver colpito Fido. Con l’aiuto di un veterinario o un educatore cinofilo sarà più facile capire le motivazioni che portano il cane ad avere l’abitudine di scavare buche nel giardino o di raspare il pavimento di casa o il divano. Insieme al consiglio degli esperti si potranno scegliere gli esercizi giusti da proporre al cane per fare in modo che questa sua esuberanza energetica e la noia possano essere indirizzate altrove.

Il cane scava buche in giardino perché spinto da uno stimolo ancestrale che al tempo in cui non era stato ancora addomesticato gli permetteva di creare tane dove rifugiarsi e proteggere i piccoli del branco. L’addestramento permette al padrone del cane di porre rimedio a questo atteggiamento vivace e distruttivo del giardino di casa, senza che né il cane né il padrone si trovino ad affrontare situazioni spiacevoli e di disagio nella loro convivenza.

Leggi anche: Il carattere dei cani

Essere una gattara per me è un onore. Non so ormai più quanti gatti ho cresciuto e quanti ancora ne crescerò! Al momento ho Mimì e GouGou che mi rallegrano le giornate tra fusa e miagolii! Non potrei immaginarmi una vita senza un gatto! Il mio motto è: "diffida da chi non ama i gatti"!