Dove comprare un cane?

comprare un cane
Dove è possibile comprare un cane @Pixabay

È tempo di comprare un cane ma non sai dove andare? Ci sono diverse possibilità: canili, allevamenti, centri specializzati… A seconda delle tue esigenze e del tuo budget puoi scegliere verso dove puntare gli occhi, noi abbiamo qualche consiglio per te.

- Annuncio Pubblicitario -

Quando si decide di accogliere in casa un amico a quattro zampe occorre sapere dove è meglio comprare un cane. Per molti non si tratta di scegliere un semplice animale da compagnia, ma di iniziare a prendersi cura di un vero e proprio membro della famiglia. Avere un cane è una gioia, ma anche una grande responsabilità e trovare il posto giusto per fare questo passo importante non è sempre semplice. A volte funziona il passaparola con amici e parenti, altre volte basta un annuncio postato su un social network, ma quando si parla di acquistare un cane ci si riferisce soprattutto a un cane di razza.

Perché comprare un cane di razza?

Ogni razza ha un prezzo, perciò prima di comprare un cane è bene effettuare delle ricerche incrociate e cercare di trovare la soluzione più onesta e adeguata, anche per non essere truffati da rivenditori poco attendibili.

La scelta di avere un cane di razza può derivare da diverse esigenze, come uno stile di vita particolarmente tranquillo, con cani che sono adatti a stare in appartamenti per buona parte della giornata. Oppure se c’è sempre stato il sogno di avere un tipo di cane ben preciso si può avere finalmente la possibilità di trasformarlo in realtà. Tralasciando l’aspetto più sentimentale, cerchiamo di andare al lato pratico della questione, rispondendo a delle semplici ma utilissime domande sulla vendita dei cani.

Comprare un cane da un allevatore: pro e contro

Dove comprare un cane? Spesso, per la fretta o per l’impulsività di avere un cane immediatamente, si commettono degli errori che, ben presto, ricadono sulle creature a quattro zampe. In prima battuta bisogna rivolgersi a un allevamento serio. È necessaria una ricerca accurata, magari avvalendosi dell’aiuto di un amico veterinario circa gli allevamenti migliori che trattano la razza di cane preferita. Allevare dei cani secondo le normative igienico sanitarie e rispettando l’etica, comporta una serie di spese consistenti.

- Annuncio Pubblicitario -

Questo va specificato perché spesso ci si domanda come mai i cuccioli di razza abbiano dei prezzi che si aggirano intorno ai 200€ a salire. Un allevatore serio, consapevole del suo lavoro e dei suoi obblighi nel rispetto del cliente e del cane, deve rilasciare sempre il pedigree del cane che sta per vendere. Il lavoro dell’allevatore, sostanzialmente, è quello di selezionare e allevare nel migliore dei modi i cani che ha a disposizione, così da poter aiutare la futura crescita dei cuccioli, che magari hanno delle patologie ereditarie.

Comprare un cane: tutti i documenti necessari

La salute viene prima di ogni cosa, come per noi umani anche per i nostri amici a quattro zampe. È bene iniziare a prendere dimestichezza con il concetto che il pedigree non è solo un foglio di carta, ma un documento importante, tanto quanto lo è la carta d’identità o il passaporto. Inoltre, per chi tiene particolarmente a essere in possesso di un cane di razza, magari perché appassionato di gare canine, il pedigree è l’unico certificato che lo attesta, quindi occorre fare attenzione e farselo sempre rilasciare. Se si nota qualcosa di strano da parte dell’allevatore, è bene segnalarlo agli organi di sicurezza. Ulteriore richiesta che si potrebbe fare all’allevatore, è di farsi mostrare la madre della splendida cucciolata.

Spesso ci sono persone poco affidabili, per non dire veri e propri delinquenti, che falsificano gli atti e organizzato truffe ben architettate. Diffidare inoltre da chi vende i cani a prezzi inferiori rispetto il mercato, e soprattutto di chi alleva più di tre razze di cane diverse. 

Comprare un cane in un canile: pro e contro

Oltre agli allevamenti, è possibile rivolgersi ai canili per portare a casa il vostro amico fido. In questo modo, avrete maggiore scelta circa l’età, se un cucciolo oppure uno adulto, se di razza (o similare, perché in assenza di pedigree) oppure un meticcio. Un consiglio valido è di scegliere il cane in base al proprio stile di vita. Solitamente il meticcio è più adatto per case grandi, magari per la vita in campagna o per qualcuno che ha del tempo da dedicargli, perché ama stare all’aria aperta. Per chi è vicino al mondo della caccia, meglio optare per una categoria del genere.

- Annuncio Pubblicitario -

Per quanto concerne l’argomento cucciolo, non potete avere la certezza della dimensione che avranno da adulti, né tantomeno che tipo di cani li ha partoriti.

Dove comprare un cane online?

Infine è possibile comprare un cane online, cercandolo su internet o sui giornali, dove appaiono gli annunci di cani di diverse grandezze ed età, in regalo, oppure di persone che cedono il proprio cane per diverse ragioni. Fare sempre attenzione, soprattutto quando e se vengono chiesti dei soldi dopo che aver contattato il potenziale venditore. La truffa è sempre dietro l’angolo.

Leggi anche: Quanto costa vaccinare un cane? Le domande più frequenti

Dopo numerosi tentativi per convincere mia madre a prendere un cane, alla soglia dei trent'anni sono riuscita finalmente ad avere il piccolo Argo, trovato da cucciolo abbandonato per strada. Impossibile immaginare la vita senza di lui! Lavoro come giornalista ormai da tanti anni. Scrivo soprattutto di cinema e serie tv, ma la passione per gli animali non è da meno.