Poliziotti ripresi a trascinare un cane, la scusa è assurda

Poliziotti ripresi a trascinare un cane
Un cane è stato trascinato da due poliziotti. © Wamiz.com

Due poliziotti sono stati filmati mentre dall’interno della loro auto di servizio trascinavano al guinzaglio un cane dal finestrino. La scusa è inaccettabile.

- Annuncio Pubblicitario -

Una scena orribile quella che gira sul web, che riprende due poliziotti intenti a maltrattare un cagnolino. Naturale e spontanea, ma soprattutto più che doverosa l’indignazione non solo di coloro che hanno assistito alla scena, ma anche di chi ha visto il video successivamente. La motivazione? Oltre che ad essere più che ovvia è avvalorata dal fatto che la scusa data dai poliziotti per un gesto simile è ancora più no sense del fatto in sé.

Il gesto dei poliziotti

Il video diffuso su internet riporta una vicenda accaduta nel distretto di Jiangning a Nanchino, capitale della provincia di Jiangsu. I due poliziotti trascinano un cagnolino al guinzaglio dal finestrino del passeggero della loro auto di servizio, in movimento. Chiaramente il cane arranca, a volte cerca di tenere il ritmo, altre si lascia trascinare stremato, ma i due uomini non accennano né a rallentare né a fermare il veicolo. La scena è orribile, soprattutto perché il cane è visibilmente in difficoltà e molto provato.

- Annuncio Pubblicitario -

La scusa dei poliziotti

Di fronte all’indignazione generale e molto dura di chi ha visto la scena, i due poliziotti sono stati obbligati a scusarsi e soprattutto a dare una giustificazione, che però non ha di certo migliorato la loro posizione. La motivazione di tale gesto? Il cane era abbandonato e preoccupava gli abitanti del distretto, tanto che hanno chiamato la polizia per occuparsene. I due agenti, però, non avevano un adeguato trasportino in macchina, quindi lo hanno portato al guinzaglio tenendo la velocità della macchina molto moderata. Scusa assurda e poco tollerata da tutti.

Leggi anche: Cagnolina scompare all’improvviso: è precipitata in un fosso di 10 metri

Appassionata di animali fin da bambina, ha scoperto cos'è il vero amore quando ha adottato la sua dolcissima shit-zu.